Torna nella homepage
 
n. 77 novembre 2017
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:16 Dicembre 2017 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
HomePage numero 77 >>>
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
Sysform Ente di Formazione accreditato dal MIUR
Se vuoi realizzare il tuo giornale telematico... clicca qui
Formazione Sysform
I confini non sono muri
Definire le regole e lo spazio in cui "giocare" la relazione
Credo non ci sia periodo dell'anno scolastico che scorra senza che i media si occupino di indagare sui conflitti tra insegnanti e genitori, alla ricerca "di chi è la colpa" se i bambini e i ragazzi di oggi si comportano male. La ricerca di "chi ha ragione" pone il problema dentro una cornice di riferimento rigida, imbrigliando ogni pensiero nella logica dicotomica del bianco o nero. Cercherò di non sminuire il tema, senz'altro importante e reale, e neppure affrontarlo con una generica prospettiva ottimistica, ma vorrei provare a guardarlo da un punto di vista differente, non ponendo l'attenzione solo su quegli elementi che sottolineano la contrapposizione delle parti. Il rapporto con i genitori ha un peso rilevante nell'andamento scolastico di un alunno ma non sempre ne determina la causa dell'insuccesso o del mal adattamento a scuola. Anche laddove questa relazione è palpabile, stare solo sul problema non aiuta ad andare oltre.

Qualche giorno fa, affrontando l'argomento in una trasmissione televisiva, un pedagogista ha toccato un punto - l'unico forse che ho condiviso- fondamentale eppure ostico, spesso ambiguo e mal interpretato: mettere i confini nel rapporto con i figli. Sosteneva che la responsabilità dei genitori sta nella definizione distorta di quello che è possibile concedere ai figli, facendo l'esempio del bagno in cui non è necessario lasciare il libero accesso a tutti, perché in quel momento è uno spazio personale. La questione è definire il limite del campo di gioco, dico io. Non esiste sport che non abbia regole e spazi definiti entro cui giocare: ...
Editoriali - di: Rosci Manuela
vai al dettaglio....
Sysforlearnig_facebook_4 colonne

New sfoglia la rivista novembre 2017
Agevolazione sui corsi
Registrazione lettori
New sommario novembre 2017
OCcasioni di Sviluppo dell'Educazione
Riflessione sul Rapporto OCSE per le competenze in Italia
E' stato presentato al MEF il rapporto OCSE sullo sviluppo delle competenze in Italia. Il report individua le aree di intervento, che riguardano i mondi dell'impresa e del lavoro ma che necessariamente si legano alla realtà della...
Long Life Learning - di: Pellegrino Marco
vai al dettaglio....
HAIKU on a Plum Tree: la storia della famiglia Alliata-Maraini
Il linguaggio visivo come strumento per studiare la storia
Lo studio della Storia nella ...
L'intervista - di: Riccardi Barbara
vai al dettaglio....
barra didattica laboratoriale
Tanti aiutanti per...la frase
La grammatica diventa un piacere
Vorrei proporvi un'attività per fare grammatica a partire dal gioco, creando in classe un laboratorio dell'agire e del pensare, r...
Didattica Laboratoriale - di: Proietti Michela vai al dettaglio....
iscrizione corsi 3 righe
Cosa è la narrazione? Perché narrare?
La narrazione come esercizio di libertà e di creatività
"La storia, ogni storia, nasce quando ci sono un corpo e una mente che si preparano all'ascolto."
Dacia Maraini


La narrazione è un esercizio di creativ...
Didattica Laboratoriale - di: Ansuini Cristina vai al dettaglio....
Tutto per gioco nulla per gioco
Umorismo e didattica: il ruolo educativo dell'ironia
Giocare con le parole, con le situazioni, proporre paradossi per portare alla luce l'aspetto ironico che sicuramente è in ciascuno di noi, compresi i nostri alunni: parte del mio lavoro di maestra è p...
Didattica Laboratoriale - di: Parisi Roberta vai al dettaglio....
La formazione di Sysform POPUP
Essere gentile è contagioso
Compito significativo a partire dalla "Giornata mondiale della gentilezza"

Care lettrici e lettori, quest'anno scolastico sono partita alla grande con una bella classe prima numerosa, con ventisei alunni; è la prima volta che inizio un nuovo ciclo sc...
Didattica Laboratoriale - di: Parravani Emanuela vai al dettaglio....
I Croods: dalla caverna alle stelle
Laboratorio di "lettura" filmica a scuola


Ho avuto modo di affrontare in modo approfondito, in alcuni articoli presenti in questa rivista, le motivazioni che mi spingono ad utilizzare dei percorsi di "lettura" fil...
Didattica Laboratoriale - di: Melchiorre Simonetta vai al dettaglio....
barra inclusione
La diversità come valore
Imparare dalle differenze, a scuola e per la vita
Ho iniziato ad insegnare circa dieci anni fa, poco rispetto a chi vanta più esperienza nell'insegnamento, eppure credo che il senso di disorientamento, che ultimamente accompagna ...
Inclusione Scolastica - di: Ventre Angela vai al dettaglio....

Promo novembre
Le "fatiche" di Ercole
La fatica e il piacere di apprendere
Come tutti ricorderemo, Eracle, semi-dio dalla forza incredibile, compie le dodoci "fatiche" per salvare il mondo da mostri terribili che soggiogavano uomini e animali, anche se lo fece innanzitutto p...
Inclusione Scolastica - di: De Angelis Giovanna vai al dettaglio....
Come si diventa bulli
Conoscere le emergenze sociali per progettare il futuro
La consapevolezza delle esigenze di natura personale e interpersonale si lega con gli interessi di ordine politico, economico religioso e culturale. In questo modo nasce un impegn...
Inclusione Scolastica - di: Rollo Tiziana vai al dettaglio....
barra orizzonte scuola
L'azienda-scuola: qual è il vero profitto?
La competenza del docente per districarsi tra innovazione e tradizione
Nel corso della vita di ogni individuo i "cambiamenti", qualsiasi sfera interessino, generano una mutazione e quasi sempre rappresentano un evento dinamico con effetti positivi. Al cambiamento ci si può opporre o lo...
Orizzonte scuola - di: Calcagni Maria vai al dettaglio....
La buona scuola della condivisione
La generosità di donare, l'umiltà di imparare
Un gruppo di lavoro è costituito da persone che interagiscono fra di loro, nella consapevolezza di essere interdipendenti l'una dall'altra e di condividere gli stessi obiettivi e gli stessi compiti.

Vorrei fare subito una considerazione: nella scuola trascorriamo una parte consistente della nostra vita e insieme condividiamo progetti da realizzare, traguardi da raggiungere, momenti di entusiasmo, di sconfitte e anche gioie personali e familiari.
Decine di indag...
Orizzonte scuola - di: Tani Stefania vai al dettaglio....
barra formazione
la conoscenza classica
Competenze dei docenti, competenze dei discenti
Costruire percorsi per orientare gli studenti nelle scelte

L'approvazione dei Decreti "attuativi" della L.107/2015, in particolare del Decr.Lgs. N. 62/2017 "Norme in materia di valutazione e certificazione delle competenze nel primo c...
Formazione - di: Presutti Serenella vai al dettaglio....
formazione sysform_2 righe
Legge, obbligo o...
Una spinta propulsiva al cambiamento
Sono una docente di scuola primaria, in servizio da molti anni presso l'Istituto Comprensivo Castel Gandolfo.
Ho partecipato al corso su "Disabilità e Inclusione", in aggiun...
Formazione - di: Mazzone Laura vai al dettaglio....
L'ISSN è l'acronimo di International Standard Serial Number, o Numero internazionale normalizzato delle pubblicazioni in serie.
Segui lascuolapossibile su Facebook
Seguici su Google Plus
Seguici su Twitter
Contattaci

Ricerca avanzata >>>
Stampa Uscita Stampa uscita
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Ansuini Cristina Ansuini Cristina 1 articoli
Calcagni Maria Calcagni Maria 1 articoli
De Angelis Giovanna De Angelis Giovanna 1 articoli
La redazione La redazione 1 articoli
Mazzone Laura Mazzone Laura 1 articoli
Melchiorre Simonetta Melchiorre Simonetta 1 articoli
Parisi Roberta Parisi Roberta 1 articoli
Parravani Emanuela Parravani Emanuela 1 articoli
Pellegrino Marco Pellegrino Marco 1 articoli
Presutti Serenella Presutti Serenella 1 articoli
Proietti Michela Proietti Michela 1 articoli
Riccardi Barbara Riccardi Barbara 1 articoli
Rollo Tiziana Rollo Tiziana 1 articoli
Rosci Manuela Rosci Manuela 1 articoli
Tani Stefania Tani Stefania 1 articoli
Ventre Angela Ventre Angela 1 articoli
n. 77 novembre 2017
N. 76 ottobre 2017
n 75 settembre 2017
n.74 giugno 2017
n. 73 maggio 2017
n. 72 aprile 2017
n 71 marzo 2017
n.70 febbraio 2017
n 69 gennaio 2017
n 68 dicembre 2016
n 67 novembre 2016
n. 66 ottobre 2016
n.65 settembre 2016
n.64 giugno 2016
n.63 maggio 2016
n. 62 aprile 2016
n.61 marzo 2016
n.60 febbraio 2016
n.59 gennaio 2106
n.58 dicembre 2015
n.57 novembre 2015
n.56 ottobre 2015
n.55 settembre 2015
n. 54 giugno 2015
n.53 Maggio 2015
n.52 Aprile 2015
n. 51 marzo 2015
n. 50 febbraio 2015
n. 49 gennaio 2015
n.48 dicembre 2014
n.47 novembre 2014
n.46 ottobre 2014
n.45 settembre 2014
n.44 giugno 2014
n.43 maggio 2014
n.42 aprile 2014
n.41 marzo 2014
n.40 febbraio 2014
n.39 gennaio 2014
n.38 dicembre 2013
n 37 novembre 2013
n 36 ottobre 2013
n.35 settembre 2013
n.34 giugno 2013
n.33 maggio 2013
n. 32 aprile 2013
n. 31 marzo 2013
n. 30 febbraio 2013
n. 29 gennaio 2013
n. 28 dicembre 2012
n. 27 novembre 2012
n. 26 ottobre 2012
n. 25 settembre 2012
n.24 giugno 2012
n.23 maggio 2012
n.22 aprile 2012
n.21 marzo 2012
n.20 febbraio 2012
n.19 gennaio 2012
n.18 dicembre 2011
n.17 novembre 2011
n.16 ottobre 2011
n.15 settembre 2011
n.14 giugno 2011
n.13 maggio 2011
n.12 aprile 2011
n.11 marzo 2011
n.10 febbraio 2011
n.9 gennaio 2011
n 8 dicembre 2010
n 7 novembre 2010
n.6 ottobre 2010
n.5 settembre 2010
n.4 giugno 2010
n.3 maggio 2010
n.2 aprile 2010
n.1 marzo 2010
Almanacco inverno
Almanacco di autunno
1 -settembre 2009- Anno III
10- giugno 2009- Anno II
9- maggio 2009- Anno II
8-aprile 2009- Anno II
7-marzo 2009- Anno II
6-febbraio 2009- Anno II
5-gennaio 2009- Anno II
4-dicembre 2008- Anno II
3-novembre 2008- Anno II
2-ottobre 2008- Anno II
1 -settembre 2008- Anno II
6 -Maggio 2008 -Anno I
5 -Aprile 2008 -Anno I
4 -Marzo 2008 -Anno I
3 -Febbraio 2008 -Anno I
2 -Gennaio 2008 -Anno I
1 -Dicembre 2007 -Anno I-
Username
Password
Ruolo
 

G.T. Engine Powerd by Sysform Roma Via Monte Manno 23 -Roma- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional