Torna nella homepage
 
Numero: 3-novembre 2008- Anno II   Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno: 18 Settembre 2018

Pubblicato da Sysform Promozione di Sistemi Formativi

Via Monte Manno 23 00131 Roma

Articolo '(-)Meno Malattia (+)Più Visite... >>>
Per visualizzare le sottoaree clicca sull'icona
Dalla redazione Dalla redazione
Oltre a noi... Oltre a noi...
Editoriali Editoriali
Emergenza scuola Emergenza scuola
Organizzazione Scolastica Organizzazione Scolastica
Integrazione Scolastica Integrazione Scolastica
Didattica Laboratoriale Didattica Laboratoriale
In diretta dalla Segreteria In diretta dalla Segreteria
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Emergenza scuola 2 Emergenza scuola
Pagina Organizzazione Scolastica 3 Organizzazione Scolastica
Pagina Integrazione Scolastica 4 Integrazione Scolastica
Pagina Didattica Laboratoriale 5 Didattica Laboratoriale
Pagina In diretta dalla Segreteria 6 In diretta dalla Segreteria
Pagina Oltre a noi... 7 Oltre a noi...

Ricerca avanzata >>>
(-)Meno Malattia (+)Più Visite Fiscali
Gli obblighi del dipendente assente per malattia e la disciplina delle visite fiscali
di La Farciola Fiorella - In diretta dalla Segreteria
Che confusione!!!!!!!!!!!!

Da quando il ministro Renato Brunetta il 17 luglio ha firmato la circolare n. 7 indirizzata a tutte le pubbliche amministrazioni -con la quale si forniscono indicazioni sull'applicazione della nuova disciplina in materia di assenze dei pubblici dipendenti contenuta nell'art. 71 del decreto legge 112- ha sicuramente diminuito l'assenteismo ma ha aumentato tanta confusione tra i dipendenti e soprattutto più lavoro nelle segreterie scolastiche.

A tal riguardo cerchiamo di capire quali sono gli obblighi del dipendente assente per malattia:
1. Comunicare l'assenza non oltre l'inizio dell'orario di lavoro del giorno in cui essa si verifica;
2. Inviare per raccomandata A.R. o recapitare a mano il certificato medico entro 5 giorni dall'inizio della malattia;
3. Farsi trovare nel domicilio comunicato all'amministrazione durante le fasce orarie di reperibilità (8,00/13,00 - 14,00/20,00) anche domenica e giorni festivi;
4. Garantire la reperibilità al domicilio;
5. Dare immediata comunicazione all'amministrazione, in caso il dipendente, per giustificati motivi o per effettuare visite mediche, debba allontanarsi dal domicilio comunicato durante le fasce orarie.

Come possiamo notare tutto è semplice ma,in caso di assenza, non una ma più domande nascono spontanee!!!!!!!!!!!!!

?Se devo effettuare una visita medica in una struttura sanitaria o medico privato, come faccio?

? Se durante le fasce orarie di reperibilità, il medico fiscale non mi trova in casa, cosa mi succede?

? Se vado a fare un esame specialistico o una visita in una struttura pubblica, mi viene fatta la trattenuta sullo stipendio?


Per quanto concerne le modalità di certificazione della malattia, viene chiarito che dopo il secondo evento di malattia nell'anno solare (o prestazioni specialistiche) e le assenze superiori a 10 giorni devono essere giustificate con certificato medico rilasciato da strutture sanitarie pubbliche o da medici convenzionati.

L'amministrazione ha l'obbligo di richiedere visite fiscali anche per assenze di un solo giorno, "tenuto conto delle esigenze funzionali ed organizzative". Nel caso in cui il dipendente non venga reperito al suo domicilio, il medico fiscale è tenuto a lasciargli l'invito a sottoporsi alla visita di controllo ambulatoriale e giustificare.

Sappiamo anche che la nuova C.M. prevede la decurtazione della retribuzione per ogni evento di malattia, a prescindere dalla durata, e riguarda i primi dieci giorni di assenza, indipendentemente se dovuta ad influenza, convalescenza post-operatoria, o per visite specialistiche.

Spero di non avervi complicato di più l'esistenza!
Concedetemi di esprimere il mio "non consenso" (anche se in parte) all'attuale C.M. "Brunetta" perchè, usando un vecchio proverbio, credo che "è inutile chiudere la stalla dopo che i buoi sono usciti".......ma ho anche constatato, nell'ambito del mio lavoro e mi spiace dirlo, che la percentuale di assenze per malattia è notevolmente diminuita rispetto al passato!!
Chissà perché?????????

Fiorella La Farciola Assistente Amministrativo 196° Circolo Didattico Via Perazzi46 - Roma
Aggiungi un commento
Sono presenti 0 commenti Visualizza tutti i commenti
Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional