Torna nella homepage
 
n.96 ottobre 2019
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:19 Novembre 2019 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
Articolo 'Lettori "In erba"'  >>>
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
Sysform Ente di Formazione accreditato dal MIUR
  Pag Argomento
HomePage   HomePage

Ricerca avanzata >>>
Lettori "In erba"
Un progetto per lo sviluppo di una cultura ecologica
di Proietti Michela - Orizzonte scuola
immagine tratta da www.ambientequotidiano.it
immagine tratta da www.ambientequotidiano.it
"Il mondo è un bel posto e per esso vale la pena di lottare"
Albert Einstein

"Lettori in erba" è un progetto multidisciplinare sul valore della lettura come strumento per la sensibilizzazione al rispetto e alla cura dell'ambiente rivolto a tutte le classi dell'Istituto.

"L'educazione allo sviluppo sostenibile diventa oggi un obiettivo strategico per il presente e per il futuro del nostro Paese. La sfida ambientale, legata alla conservazione delle risorse del nostro Pianeta, rappresenta una sfida non più eludibile per le future generazioni. Perché questo accada, è necessario un profondo cambio di mentalità che coinvolga le istituzioni e le singole persone. E questa nuova consapevolezza nazionale non può che iniziare dalle scuole e dagli studenti, di tutte le età. Soprattutto dai più giovani, quelli che potremmo chiamare "nativi ambientali": una generazione che nella quotidianità dei comportamenti trova già come prospettiva naturale il rispetto dell'ambiente in cui vive"
(Linee Guida sull'Educazione ambientale per lo sviluppo sostenibile 2014 -MIUR).

Il progetto "Lettori in erba" nasce dall'esigenza di riportare l'attenzione della scuola sulle tematiche relative all'educazione ambientale, nella precisa convinzione che sia proprio la scuola a giocare un ruolo decisivo nel favorire il rispetto verso il proprio ambiente e verso il pianeta Terra.
Perché queste riflessioni possano essere il punto di partenza per un percorso di crescita e di consapevolezza, si è deciso di attuare un percorso interdisciplinare di lettura, in modalità laboratoriale, per favorire l'acquisizione delle competenze chiave di cittadinanza e per vivere il libro come prezioso strumento di ricerca, di approfondimento e di conoscenza, imparando a cogliere il messaggio umano e culturale della letteratura. Le finalità, i traguardi e l'articolazione del progetto tengono in considerazione gli obiettivi dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile.

Obiettivo 15
"Proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell'ecosistema terrestre, gestire sostenibilmente le foreste, contrastare la desertificazione, arrestare e far retrocedere il degrado del terreno e fermare la perdita di diversità biologica."

La partecipazione degli alunni a tale progetto educativo incrementerà le loro conoscenze, abilità e competenze, con la finalità ultima di creare cittadini consapevoli e responsabili nei confronti della tutela dell'ambiente naturale attraverso attività laboratoriali e/o artistico-espressive legate alla lettura di testi della letteratura classica e moderna internazionale che affrontano la tematica dell' Ambiente sotto i suoi vari aspetti. Inoltre la realizzazione del Club del libro o del Salotto della lettura, intesi come ambienti di apprendimento stimolanti e motivanti, e l'organizazione di un evento significativo alla fine del percorso, "La giornata verde", permetteranno agli alunni di sperimentare e attuare la cultura dell'ecologia.


Michela Proietti
Docente dell'IC "Fara Sabina" - scuola primaria di Borgo Nuovo (Rieti)
Aggiungi un commento
Sono presenti 0 commenti Visualizza tutti i commenti
Bookmark and Share

Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
 

G.T. Engine Powerd by Sysform Roma Via Monte Manno 23 -Roma- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional