Torna nella homepage
 
Numero: 10- giugno 2009- Anno II   Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno: 22 Settembre 2018

Pubblicato da Sysform Promozione di Sistemi Formativi

Via Monte Manno 23 00131 Roma

Articolo 'Adolescenza e libertà'  >>>
Per visualizzare le sottoaree clicca sull'icona
Dalla redazione Dalla redazione
Long Life Learning Long Life Learning
Oltre a noi... Oltre a noi...
Editoriali Editoriali
Organizzazione Scolastica Organizzazione Scolastica
Integrazione Scolastica Integrazione Scolastica
Didattica Laboratoriale Didattica Laboratoriale
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Integrazione Scolastica 2 Integrazione Scolastica
Pagina Organizzazione Scolastica 3 Organizzazione Scolastica

Ricerca avanzata >>>
Adolescenza e libertà
Diventi adolescente quando ti chiedi per la prima volta: Chi sono io? Quale è lo scopo della mia vita?
di Collura Elvira - Organizzazione Scolastica >>> Parliamo di...
Tratto dal sito della dott.ssa Elvira Collura - Adolescenza

Non importa quale sia la tua età anagrafica, conta che in un certo momento nascano dentro di te questi interrogativi associati ad un grande bisogno di libertà.
Per la prima volta hai voglia di decidere, di scegliere come vivere la tua vita in ribellione oppure in differenza da quello che dicono gli altri (i genitori, gli insegnanti gli adulti in genere). Tutti coloro che prima ti dicevano come comportarti, cosa scegliere, come vivere.

Io avevo 16 anni quando, studiando Aristotele e Platone, scoprii l'elogio della libertà, la possibilità di chiedermi quale fosse la verità tra le tante che mi erano state comunicate dagli adulti.
Allora cominciai a ricercare e questa ricerca .....non è ancora finita. Sono passata da una verità scoperta, alla scoperta ancora di un'altra come in un gioco di bambole russe fino a che non ho trovato un'altra verità.
La verità stava dentro di me, era inutile cercare fuori. Non avrei trovato che tante verità, tante erano le persone conosciute. La mia verità e le mie scelte andavano ricercate nella mia interiorità.
Allora ho trovato un'altra verità: occorreva lavorare per ampliare la mia consapevolezza, conoscere sempre di più la mia interiorità, nel conscio e nell'inconscio.

A quel punto, ogni gradino, ogni passo di conoscenza di sé rende le scelte e le decisioni facili e consequenziali: la libertà interiore ti libera finalmente dal giogo della influenza soffocante delle regole, degli archetipi, del buon senso e di ciò che è bello e giusto per tutti ma...... per me?
Chi sono io? E dove mi colloco nel caos delle idee, dei rapporti e delle diverse e contrastanti regole di vita presenti ora nella nostra società?
Conoscere sé stessi è libertà: la libertà interiore.

E questa ricerca è cominciata proprio quel lontano giorno della mia adolescenza, quando il prof. di filosofia mi parlò di Platone, Aristotele e anche di Freud, il cui nome, nel mio primo tema sull'argomento, scrissi così: FROID, tanta era la mia ignoranza della materia!
A questo punto direi che capisco i ragazzi di 14,15 16 anni etc. che si mettono in contrasto con il mondo e cercano disperatamente, anche se spesso in modo velleitario, la possibilità di sentirsi liberi.
Realmente loro vogliono esprimere la loro capacità di decidere e di scegliere, Ma spesso vengono sopraffatti dalla confusione e la loro sete di libertà diviene solo fuga. Nella loro fuga dalle regole sociali, dai consigli e dalle parole degli adulti loro esprimono una forma di libertà: la LIBERTA? Da ... tutti gli adulti e dalle loro regole ed imposizioni.

Gran bella stagione della vita l'adolescenza: la crescita fisiologica che sta avvenendo ti fa sentire enormemente forte, rispetto al passato. Capisci, attraverso le tue capacità intellettive maturate, tante realtà che prima non riuscivi a comprendere, ti senti il mondo in mano e ...vorresti subito vivere alla grande le tue nuove potenzialità scegliendo finalmente la tua vita!
Mi piace immaginare che anche tu, come ho fatto io, cominci a sognare la tua vita futura, e con tutti i dubbi e le perplessità pensi che realizzerai tutto ciò che hai in mente.
Pensi per questo di non aver più bisogno di nessuno: finalmente sei ...LIBERO!
Poco importa se ti metti in aperta guerra con il mondo che ti circonda e che molte delle risposte che ti dai sono velleitarie: quello che conta che ti senti per la prima volta un essere umano completo!
Per tale ragione confondi la vera libertà, quella interiore dalla libertà da ... regole e convenzioni esterne e dall'aiuto degli adulti intorno a te!

Cosa è invece la libertà di?

LA LIBERTA' di ...è la libertà di essere te stesso in ogni istante e di accettarti profondamente, mantenendo salda la consapevolezza di te e del mondo che ti circonda.
Questa libertà è una ricerca, un processo molto lungo da realizzare e per tale motivo richiede molti anni di maturazione personale.

Non fa per te, ragazzo che sorgi ora con il tuo Sé acerbo ma carico di energia e d'entusiasmo. Però penso che è bene che tu inizi fin da ora a pensarci, ad incamminarti in questa ricerca perché....la strada è lunga.....

Io stessa mi sento in questo momento un'adulta che cerca di aiutarti in questo cammino ed una ragazza che ricorda i propri momenti di gloria e di energia quando finalmente ha sperimentato e vissuto i primi momenti di libertà.
E così forse si sentono tutti coloro che hanno figli adolescenti o gli insegnanti, o coloro come me che incontrano adolescenti per i più svariati motivi.
Credo che tutti ci sentiamo intrappolati in questi due sentimenti e oscilliamo tra l'uno e l'altro, a volte disperati dal trovare un equilibrio nelle relazioni con i ragazzi

Dott.ssa Elvira Collura, Neuropsichiatra Infantile Asl RMA - Roma

In allegato:
Link al sito di Elvira Collura
Aggiungi un commento
Sono presenti 0 commenti Visualizza tutti i commenti
Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
Il sito della dott.ssa Collura Il sito della dott.ssa Collura
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional