Torna nella homepage
 
n 68 dicembre 2016
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:20 Agosto 2017 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
Articolo 'Aiutami a fare da solo...'  >>>
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
Sysform Ente di Formazione accreditato dal MIUR
  Pag Argomento
HomePage   HomePage

Ricerca avanzata >>>
Aiutami a fare da solo...
... aiutami a diventare competente
di Proietti Michela - Long Life Learning
Il titolo racconta molto, spiega tutta la "potenza" di una scuola che sa rispondere adeguatamente alla pluralità di esigenze di ogni singolo alunno, che dovrà diventare un cittadino, possibilmente un cittadino competente, che saprà trovare il "suo posto" in una società in continuo divenire e che avrà costruito le basi per un apprendimento permanente.
Per questo crediamo che spostare l'attenzione sulle competenze sia ormai l'unica via possibile!
Noi siamo convinti che la "nuova" prospettiva porti con sé delle integrazioni a quanto già si fa e non parta necessariamente dalle macerie della "vecchia" scuola, come si continua a pensare.
La competenza mobilita le conoscenze, le abilità e le risorse personali, per risolvere problemi, per gestire situazioni, assumere e portare a termine compiti in contesti professionali, sociali, di studio, di lavoro, di sviluppo personale.

E se si presuppone questa integrazione, è evidente che la didattica non può limitarsi alla trasmissione del sapere e alla sua natura "addestrativa"; non vuol dire trascurare il ruolo delle conoscenze e delle abilità, che restano comunque necessarie e determinanti, perché è impensabile formare delle competenze senza un solido bagaglio di contenuti e saperi disciplinari.
Vanno aggiunte altre risorse "trasversali" e plasmabili, come le abilità cognitive e metacognitive, quelle personali e quelle relazionali, tutte risorse meno facilmente definibili, ma essenziali.

E' questa la sfida: un apprendimento che si sviluppi a partire dalle esperienze di vita, dal vissuto dell'alunno che, in questo modo, potrà dare "un senso ed un significato" al suo percorso di formazione, assumendo il ruolo di coproduttore di una conoscenza da costruire e da condividere, che gli permetterà di "mettersi in gioco".
Significa per l'alunno, dunque, ricercare e sperimentare, in un ambiente protetto e guidato, tutto ciò che esiste al di fuori, oltre le mura della scuola, e sviluppare, in autonomia, gli strumenti che lo renderanno capace di decifrare, interpretare e agire nel mondo, facendo leva sulle proprie risorse, sulla propria creatività e sull'entusiasmo dell'agire.

"Quando gli alunni sono chiamati a risolvere situazioni problematiche complesse e inedite mettono in atto processi personali di costruzione di conoscenze che rendono più efficaci e significativi gli apprendimenti acquisiti". (Circolare ministeriale n 3/2015)

Questi sono i punti di riferimento che "tento" di tradurre in una pratica quotidiana:
-attività che possano "stuzzicare la mente e l'anima" di ogni alunno (attività di BRAINSTORMING);

-attività di costruzione di domande per la ricerca di risposte (PROBLEM SOLVING);

-attività di scelta, negoziazione e condivisione(RELAZIONE E COOPERAZIONE);

-momenti in cui osservare, operare e agire con spirito critico e riflessivo, imparando a migliorarsi (METACOGNIZIONE);

-momenti in cui ognuno ha la possibilità di esprimersi, liberando pensieri, emozioni e idee, trovando una propria dimensione(SVILUPPO PERSONALE);

-l'incontro tra le varie discipline (INTERDISCIPLINARITA');

-l'esperienza attiva dell'alunno che opera individualmente o in gruppo (DIDATTICA LABORATORIALE);

-percorsi significativi (COMPITI DI REALTA' e UNITA' DI APPRENDIMENTO strutturate);

-evidenze, produzioni e progettualità.

Una sfida quotidiana che sto imparando ad affrontare...



Michela Proietti, docente "I.C. Fara Sabina", Rieti
Aggiungi un commento
Sono presenti 0 commenti Visualizza tutti i commenti
Bookmark and Share

Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
 

G.T. Engine Powerd by Sysform Roma Via Monte Manno 23 -Roma- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional