Torna nella homepage
 
Numero: 6 -Maggio 2008 -Anno I   Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno: 20 Settembre 2018

Pubblicato da Sysform Promozione di Sistemi Formativi

Via Monte Manno 23 00131 Roma

Articolo 'Ancora la forza del cerchio ma... >>>
Per visualizzare le sottoaree clicca sull'icona
Editoriali Editoriali
Organizzazione Scolastica Organizzazione Scolastica
Integrazione Scolastica Integrazione Scolastica
Didattica Laboratoriale Didattica Laboratoriale
In diretta dalla Segreteria In diretta dalla Segreteria
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Organizzazione Scolastica 2 Organizzazione Scolastica
Pagina Integrazione Scolastica 3 Integrazione Scolastica
Pagina Didattica Laboratoriale 4 Didattica Laboratoriale
Pagina In diretta dalla Segreteria 5 In diretta dalla Segreteria

Ricerca avanzata >>>
Ancora la forza del cerchio magico
Un'esperienza da raccontare...
di Zeus Natalina Giovanna - Organizzazione Scolastica
Da "Inviata Speciale dalla Sicilia" torno a scrivere su questa bellissima e utile rivista per dirvi cosa mi è successo in questo ultimo periodo, raccontandovi una situazione per molti familiare ma nuova qui...Per una serie di motivi ho avuto occasione in questo mese di preparare un balletto con due classi quinte per la manifestazione che coinvolge l'intero Istituto, tre giornate dedicate allo sport e al movimento.
Avevo avuto modo di conoscere una delle due queste classi per una supplenza lunga all'inizio dell'anno, quindi avevo tentato già qualche piccolo approccio, ed è stato un periodo per loro di scoperte e novità, di confronto, di conoscenza e di individuazione di interessi. Una bella classe ma "vivace" ( per utilizzare un termine diciamo comprensibile nella scuola, anche se ogni situazione è a sè stante...).
L'altra classe invece è stata una nuova conoscenza. Con i soliti pensieri di "paura" ma mi sono detta, come qualcuno mi ha insegnato in questi anni : "Se vuoi fare qualcosa inizia subito e non rimandare!". Erano in 27 quindi un po' di panico c'era ma facendo tesoro di esperienze precedenti - un anno di preparazione per l'allestimento di uno spettacolo teatrale con le classi prime dello scorso anno, con le colleghe Traversetti e Messuri, e con i giorni trascorsi con il Laboratorio teatrale integrato Piero Gabrielli - ho ripreso un po' di idee e strategie e così, soprattutto per gestire i bambini e creare un gruppo, ho attivato il Cerchio Magico per conoscerli e farli conoscere e, notando una certa ostilità tra le classi, ho ritenuto potesse essere il miglior modo per conquistarli e farli esprimere al meglio...e perché no, abbattere qualche barriera!!!

Cosi è iniziata questa nuova avventura...ogni prova veniva aperta e chiusa in cerchio (non sono riuscita a coinvolgere purtroppo le colleghe!!!) e in questo mondo ci sono stati pianti, urla, sorrisi, divertimento e l'inizio per un gruppo!!! Nel Cerchio esprimevano pensieri, paure, dubbi, alcuni attendeva proprio il cerchio per parlare e chiedermi qualcosa. Il tempo è stato breve ma abbastanza per capirli e pensare quante altre cose si potevano fare, quanto avevano bisogno di novità.

E finalmente il giorno è arrivato!
Sono stati bravissimi, per quello che hanno potuto fare, si sono impegnati ad estinguere comportamenti sbagliati, quali litigare spesso, non ascoltare, interrompere e soprattutto è stata imposta la regola: non veniva accettata la frase "Non sono capace" se prima non si provava a fare!
Tutti hanno provato, tutti ci sono riusciti, tutti erano soddisfatti e felici!

E sapete come hanno voluto salutarmi alla fine? In cerchio!! E' stato bellissimo, commovente e adesso incontrarli per i corridoi, ancora soddisfatti e con la voglia di rifarlo, affettuosi e scherzosi è davvero una gioia immensa! Certo per aumentare la coesione del gruppo, eliminare vari comportamenti, migliorare la comunicazione tra loro ci sarebbe voluto più tempo ma questo già è stato una inizio e sento di avergli dato qualcosa di buono! Non sono forse grandi cose ma quanto mi illumina la giornata una sguardo felice...E ho riscoperto che esprimersi, provare e divertirsi è un modo perfetto per creare un gruppo! Ringrazio ancora quanto ho avuto occasione di "prendere" a Roma e tutti coloro che hanno creduto in me e per quello che mi hanno dato. Questa gioia la devo a loro...

Zeus Natalia Docente di sostegno Istituto Comprensivo di Sant'Angelo di Brolo -Messina
Aggiungi un commento
Sono presenti 0 commenti Visualizza tutti i commenti
Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional