Torna nella homepage
 
n. 26 ottobre 2012
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:24 Settembre 2018 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
Articolo 'Coriandoli di parole di Cristi... >>>
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Organizzazione Scolastica 3 Organizzazione Scolastica
Pagina Orizzonte scuola 4 Orizzonte scuola
Pagina Scuola & Tecnologia 5 Scuola & Tecnologia
Pagina Dalla redazione 12 Dalla redazione

Ricerca avanzata >>>
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Coriandoli di parole di Cristina Ansuini
Un percorso graduale attraverso la Poesia
di Monacelli Rodolfo - e-book novità
Coriandoli di parole di Cristina Ansuini
Coriandoli di parole di Cristina Ansuini
Che cosa è un e-book? Questa domanda, sin dai primi momenti dell'avvento del libro digitale, ha riguardato tutti i vari attori del mondo dell'editoria: autori, lettori, editori.

Con questo libro di Cristina Ansuini, "Coriandoli di parole"(Sysform editore), forse, si può iniziare a rispondere a questa domanda.

Fino ad oggi, infatti, gli e-book arrivati sul mercato editoriale italiano non sono stati altro che la versione digitale di un libro cartaceo.
Una cosa, quindi, assolutamente inutile e che non ha utilizzato a pieno il potenziale che un e-book potrebbe avere. Un e-book, nel senso pieno della parola, dovrebbe essere un vero libro digitale: con link, immagini, video, rimandi testuali.
Ciò, inoltre, eliminerebbe la folle concorrenza che si sta verificando tra amanti dei libri testuali e di libri digitali. Sarebbe, semplicemente, un'altra cosa dedicata a un pubblico totalmente diverso.

Come dicevamo, "Coriandoli di parole" è un esperimento interessante, perché dimostra, in maniera pratica e reale, l'apporto positivo e di innovazione che gli e-book potrebbero portare al mercato editoriale italiano.
L'ebook della Ansuini, infatti, è un percorso graduale attraverso la Poesia, fatto passo passo, attraverso letture, indicazioni, schemi, partendo dalla letture di filastrocche per arrivare ai giochi di parole, alla scoperta di suoni diversi, alla creazione di rime, fino alla scrittura poetica vera e propria.

Ma, ed è questa la cosa innovativa ed estremamente interessante, questo libro non potrebbe mai avere una versione cartacea.

Perché? Perché sarebbe innaturale, molto difficile e altamente improbabile riuscire a rappresentare su carta, ad esempio, vecchi articoli della Ansuini che riguardavano il tema, trattato nel libro, della Poesia a scuola. O, ancora di più, come si potrebbe trasferire su carta dei "giochi" per bambini per avvicinarli in maniera graduale alla Poesia?
Insomma, finalmente, questo e-book può essere soltanto un e-book.

Natualmente, in questa breve recensione di "Coriandoli di parole" non vorremmo limitarci a parlare soltanto di questo aspetto. Sarebbe limitativo e ingiusto. Perché il testo della Ansuini è anche un gran bel libro, cui consigliamo a tutti gli insegnanti di utilizzarlo nelle proprie scuole, per far capire ai bambini cosa è la Poesia e come fare ad avvicinarsi ad essa.
E questo dovrebbe essere il compito principale per gli insegnanti, di ogni ordine e grado, far scoprire ai propri allievi qualcosa che, prima, non conoscevano.
Leggiamo, a questo proposito, dalle conclusioni della Ansuini queste parole:

"L'incredibile bellezza del lavoro a scuola sta proprio nella possibilità che offre nell'esprimere quello che si è, con i propri limiti ma anche con le proprie ricchezze, nella varietà di situazioni e momenti che propone, nell'opportunità che dà di comunicare e di trasmettere quello che in cui crede, piuttosto che quello che si sa.
L'incredibile bellezza di questo lavoro va proprio ricercata in quella riserva di momenti speciali che può - e deve!- riservare il lavoro con i bambini. Momenti che proprio noi insegnanti abbiamo il privilegio di preparare, coltivare, condividere.
E per crearli questi momenti non serve poi molto: basta scorgere uno spicchio di cielo tra i tetti, un ciuffo di fili d'erba tra le pieghe di un muro, un inaspettato pappagallo verde tra i rami dell'albero nel cortile della scuola, per riconoscerne la poesia e darle voce attraverso semplici strategie
".

Ecco questo libro aiuta, nella maniera migliore, a farlo. Non parliamo qui delle tecniche adottate dalla Ansuini per insegnare la Poesia a scuola. Sono certamente utili, ma al suo interno si vede e si legge qualcosa di ben più importante. Si legge l'amore per la Poesia e la voglia di trasmetterlo poiché:

"[...] la poesia è un modo di riscrivere la realtà in base alla propria sensibilità, dando voce a ciò che solitamente è ben nascosto. Tutto ciò attraverso il coinvolgimento di tutti i bambini in attività che sembrano quasi esulare dalla scuola, ma che dovrebbero invece esserne l'essenza".


Leggi la recensione e scarica un capitolo gratuitamente cliccando qui


Acquista l'ebook a 1,99 ? cliccando qui





Rodolfo Monacelli
Aggiungi un commento
Sono presenti 0 commenti Visualizza tutti i commenti
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Bookmark and Share

Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
Coriandoli di parole Coriandoli di parole
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional