Torna nella homepage
 
Numero: 6-febbraio 2009- Anno II   Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno: 13 Novembre 2018

Pubblicato da Sysform Promozione di Sistemi Formativi

Via Monte Manno 23 00131 Roma

Articolo 'Far tesoro dell'esperienza'  >>>
Per visualizzare le sottoaree clicca sull'icona
Dalla redazione Dalla redazione
Long Life Learning Long Life Learning
Oltre a noi... Oltre a noi...
Editoriali Editoriali
Emergenza scuola Emergenza scuola
Organizzazione Scolastica Organizzazione Scolastica
Integrazione Scolastica Integrazione Scolastica
Didattica Laboratoriale Didattica Laboratoriale
In diretta dalla Segreteria In diretta dalla Segreteria
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Organizzazione Scolastica 3 Organizzazione Scolastica
Pagina Integrazione Scolastica 4 Integrazione Scolastica
Pagina Didattica Laboratoriale 5 Didattica Laboratoriale
Pagina In diretta dalla Segreteria 6 In diretta dalla Segreteria
Pagina Oltre a noi... 7 Oltre a noi...

Ricerca avanzata >>>
Far tesoro dell'esperienza
Un sistema documentario
di De Marino Francesca - Organizzazione Scolastica
Da qualche anno nella nostra scuola ci stiamo impegnando a promuovere la costruzione di un sapere condiviso. Un gruppo di insegnanti ha avviato una riflessione sulla necessità di far interagire i saperi fondamentali della didattica e le esigenze di sviluppo personale e sociale dei bambini per poter affrontare il cambiamento richiesto alla scuola in modo più consapevole.
Si è posta in particolare l'attenzione su un bisogno prioritario presente nel nostro ambiente: lo sviluppo dell'identità e della relazione.
E' emersa l'intenzione di rivolgere un interesse più sistematico agli aspetti dello sviluppo, spesso confinati in secondo piano o lasciati al caso, senza isolarli dal contesto culturale, dove invece trovano strumenti idonei per essere valorizzati.

Ci siamo chiesti: che cosa facciamo noi insegnanti per rispondere ai nuovi bisogni dei bambini, non solo quelli con difficoltà evidenti, ma anche quelli che pongono richieste diverse? Quali sono le nostre risorse? Quali percorsi educativi pianifichiamo per promuovere un positivo sviluppo affettivo-relazionale, per educare i bambini al rispetto delle regole, per promuovere i processi decisionali, le capacità attentive, il pensiero critico , ecc?
L'obiettivo è stato quello di rilevare, osservare e definire modelli didattici gli interventi educativi in atto nella scuola risultati particolarmente significativi.

Abbiamo elaborato uno strumento di analisi dei processi educativi che ci ha permesso di raggiungere tutti gli insegnanti/team del circolo e ottenere un contributo per la finalità del lavoro.
La rilevazione e l'osservazione degli interventi educativi sono state il punto di partenza per valorizzare la progettualità interna e far interagire modelli didattici risultati significativi per tutta la scuola, favorendo il passaggio del lavoro del singolo docente al lavoro del team, di Commissione, di Dipartimento, del Collegio Docenti.

Il lavoro non si è posto come un ulteriore progetto, ma come un contributo per trasformare la cultura implicita e tacita presente nella scuola in una "cultura esplicita" basata su un stile di relazione docente/docente, docente/alunno, Team/alunno che forse ci permette di affrontare insieme e con maggior convinzione il cambiamento richiesto.
Abbiamo privilegiato una documentazione "narrativa" delle esperienze per mettere in evidenza il percorso che l'ha maturata, per conservare la possibilità della differenza e della identità professionale nella ricerca di altri strumenti che ogni docente, o Team riterrà più idonei per affrontare le singole realtà.
Si è avviato un sistema documentario delle esperienze didattiche innovative e interessanti attraverso la creazione di un archivio delle buone pratiche fruibile, da aggiornare e arricchire per facilitare la condivisione di prodotti didattici e favorire il confronto anche con altre scuole.

In tempi di affrettati progetti di riforma l'esperienza vissuta nella mia scuola ha il merito di sollecitarci ad una riflessione quanto mai opportuna su che cosa significa transitare attraverso una fitta e multiforme trama di linguaggi, esperienze, sensibilità, forme di vita.
Si è sviluppata nella nostra mente l'idea che la comune impresa educativa, costruita giorno per giorno in modo altamente artigianale, non consiste nel fornire prodotti osservabili, ma nel disseminare possibilità... e tutto si gioca all'interno dei percorsi che ne garantiscono la praticabilità: un insegnamento che mi fa pensare all'atto di spargere "semi" piuttosto che raccogliere frutti!

Francesca De Marino Docente 164° Circolo Didattico "E.Chiovini" - Roma

In allegato:
Il link al sistema documentario con un indice della documentazione che rimanda alle schede base per... identificarle, comprenderle ed eventualmente migliorarle.
Aggiungi un commento
Sono presenti 0 commenti Visualizza tutti i commenti
Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
Sito scuola Chiovini Sito scuola Chiovini
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional