Torna nella homepage
 
n.65 settembre 2016
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:17 Dicembre 2017 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
Articolo 'Formare per competenze'  >>>
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
Sysform Ente di Formazione accreditato dal MIUR
  Pag Argomento
HomePage   HomePage

Ricerca avanzata >>>
Formare per competenze
Bello e possibile!
di Malagesi Stefania - Organizzazione Scolastica
All'inizio dello scorso anno scolastico, non era la prima volta che sentivo parlare di didattica per competenze, ma certamente sentivo l'esigenza di formarmi in merito.
Da tempo mi interrogavo su che tipo di persona volevo realmente formare, a mia volta, in quanto insegnante: volevo trasmettere ai miei alunni solo quantità notevoli di conoscenze, di saperi, o volevo contribuire a farli crescere in modo tale che "sappiano agire" usando le conoscenze acquisite?
Perciò, quando ho avuto l'opportunità di seguire il corso Sysform-Giunti sulla didattica per competenze , non ho perso l'occasione!
Mi ha entusiasmato subito, prima di tutto perché non è stato un corso basato solo sulla teoria ma anche operativo: preparare UdA (unità di apprendimento), compiti significativi e rubriche di valutazione non è facile e scontato, ma in ciò mi sono sempre sentita guidata e supportata.

Lavorare in gruppo con colleghi, anche appartenenti a diverse istituzioni scolastiche e con i quali ci siamo conosciuti proprio in occasione del corso, è un altro aspetto che mi ha appassionato perché condividere esperienze, opinioni e nuove competenze è senza dubbio un momento di grande crescita personale e professionale.
Intendersi con la collega di classe sulla didattica inoltre, mi ha permesso di lavorare concretamente con i bambini provando ad attuare realmente una didattica per competenze. Inconsapevolmente, in classe, avevamo già iniziato a organizzare il lavoro progettando per competenze ma prenderne coscienza non ha fatto altro che incoraggiarmi a seguire questo percorso.
Abbiamo quindi proposto diversi compiti significativi per valutare alcune competenze e ammettiamolo... ci siamo tutti divertiti di più!
I risultati sono stati visibili in poco tempo, i bambini erano entusiasti e vogliosi di lavorare perché si sono resi conto di essere in grado di saper fare, di saper svolgere compiti strettamente legati al loro quotidiano, alla loro realtà.
Per noi insegnanti non è un lavoro facile, ma certamente POSSIBILE e senza dubbio, più gratificante!
Si tratta innanzitutto di avere voglia di mettersi in discussione, di mettere in discussione il proprio modo di fare didattica ed essere disposti a cambiare punto di vista, essere disposti al cambiamento!
Il corso seguito mi ha convinto che sono sulla buona strada, ha rafforzato la mia voglia di persistere su questo percorso formativo e diventare un insegnante sempre piu' COMPETENTE in grado di formare PERSONE COMPETENTI!

Stefania Malagesi, docente IC Belforte del Chienti, Roma
Aggiungi un commento
Sono presenti 0 commenti Visualizza tutti i commenti
Bookmark and Share

Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
 

G.T. Engine Powerd by Sysform Roma Via Monte Manno 23 -Roma- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional