Torna nella homepage
 
n 7 novembre 2010
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:22 Novembre 2018 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
Articolo 'I bambini con mutismo selettiv... >>>
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
Per visualizzare le sottoaree clicca sull'icona
Dalla redazione Dalla redazione
e-book novità e-book novità
Long Life Learning Long Life Learning
Oltre a noi... Oltre a noi...
Scuola & Tecnologia Scuola & Tecnologia
Editoriali Editoriali
Emergenza scuola Emergenza scuola
Organizzazione Scolastica Organizzazione Scolastica
Integrazione Scolastica Integrazione Scolastica
Didattica Laboratoriale Didattica Laboratoriale
In diretta dalla Segreteria In diretta dalla Segreteria
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Integrazione Scolastica 2 Integrazione Scolastica
Pagina Organizzazione Scolastica 3 Organizzazione Scolastica
Pagina Emergenza scuola 5 Emergenza scuola

Ricerca avanzata >>>
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
I bambini con mutismo selettivo
Non è semplice timidezza!
di De Angelis Tiziana - Integrazione Scolastica

Ho ricevuto con piacere la mail della signora Tiziana De Angelis che ricorda quanto il problema dei bambini con mutismo selettivo sia trascurato.
L'Associazione di cui fa parte, anche come familiare, è nata a Torino grazie al contributo della Presidente Loredana Pilati (mamma di una bambina con MS) e si va ora estendendo regione per regione, trovando ovunque genitori, familiari, insegnanti, pedagogisti, medici, psicologi e amici sensibili a questa problematica, tutti insieme per vincere questo silenzio...

Sono certa che anche "la community" della scuolapossibile si arricchirà del contributo di AiMuSe onlus. Grazie




Mentre leggevo alcuni degli articoli da voi pubblicati sul sito ("La comunicazione efficace con i bambini" "parliamo di autismo", ecc), mi sono chiesta ancora una volta perché si parli ancora così poco di mutismo selettivo nei bambini.

Si tratta di una patologia che impedisce ai bambini di parlare in contesti sociali, come l'asilo e la scuola, o anche solo in presenza di estranei, mentre si esprimono normalmente a casa in presenza dei famigliari più stretti, non riescono a far uscire le parole con altre persone, diventano dei "bambini muti", relazionandosi e comunicando come se fossero tali. Non è semplice timidezza!

La sensazione che provano i genitori di una bambina o di un ragazzo quando viene formulata la diagnosi di Mutismo Selettivo è, in genere, di smarrimento e di "vuoto": vuoto intorno a sé, perché non si sa cosa sia e solitamente non se ne è mai sentito parlare; vuoto per la carenza informativa nelle strutture sanitarie; vuoto per l'impossibilità di leggere e documentarsi attraverso pubblicazioni in italiano; vuoto.. perché si ha l'impressione di essere i soli a dover affrontare tutto questo.

In Italia lo studio e l'interesse per il Mutismo Selettivo è scarso, la letteratura clinica in lingua italiana pressoché inesistente e risulta difficile valutare la percentuale di incidenza e prevalenza di questo disturbo, in quanto non esiste uno studio o una raccolta di dati statistici.

Sensibilizzare su questo disagio è una delle attività primarie dell'Associazione italiana mutismo selettivo, l'onlus A.I.Mu.Se - Quando il silenzio non è d'oro... (www.aimuse.it) costituita da alcuni genitori, che intende coinvolgere medici pediatri, insegnanti, educatori e naturalmente le famiglie, allo scopo di intervenire adeguatamente.


L'associazione ha curato la traduzione del primo libro in lingua italiana su questo argomento e realizzato il primo pieghevole informativo sul mutismo selettivo.
Vogliamo che tutte le bambine e i bambini che soffrono di Mutismo Selettivo possano avvalersi di un quadro diagnostico corretto, in modo da poter intervenire rapidamente su questo disturbo, in quanto il fattore "tempo" gioca un ruolo determinante per un'efficace terapia.

Il Mutismo Selettivo nega al bambino quella parte di serenità e quella spensieratezza che dovrebbero caratterizare la sua prima fase di vita, quando la scoperta del mondo e delle cose suscita in lui stupore e meraviglia, stimolandolo anche attraverso le relazioni con le persone.

Nutriamo la segreta speranza che, stimolati dal confronto con esperienze straniere, anche in Italia si comincino a raccogliere dati e che, un poco per volta, favorendo lo sviluppo di una cultura del Mutismo Selettivo, si crei anche nel nostro Paese un circuito di professionisti e studiosi che espongano le loro tesi, le arricchiscano e fra loro si confrontino".

Grazie di avermi "ascoltato" e ancora di più se vorrete dare un po' di spazio anche a questo argomento.. a nome dei nostri bambini silenziosi.

Tiziana De Angelis - Referente dell'AiMuSe onlus per la regione Marche

Link al sito
Leggi il libro "Comprendere il mutismo selettivo"
scarica il depliant "Quando il silenzio non è d'oro"
Aggiungi un commento
Sono presenti 1 commenti Visualizza tutti i commenti
inserito martedì 15/03/2011 ore 09:57 da melissa
Sono mamma di una bambina con mutismo selettivo e scrivo in un momento di sconforto, dopo una nuova esperienza negativa con il mondo della scuola. E' davvero doloroso per noi genitori constatare che molte maestre non si sforzano minimamente di comprendere e di collaborare con i genitori per la risoluzione del problema. Per alcuni di loro i bambini con MS sono solo da mettere da parte, ignorare.
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Bookmark and Share

Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
Il libro: Comprendere il mutismo selettivo Il libro: Comprendere il mutismo selettivo
Il sito dell'associazione Il sito dell'associazione
depliant depliant
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional