Torna nella homepage
 
Almanacco di autunno  
Oggi è il giorno: 15 Novembre 2018

Pubblicato da Sysform Promozione di Sistemi Formativi

Via Monte Manno 23 00131 Roma

Articolo 'I gruppi di auto-mutuo aiuto: ... >>>
Per visualizzare le sottoaree clicca sull'icona
Dalla redazione Dalla redazione
Long Life Learning Long Life Learning
Oltre a noi... Oltre a noi...
Editoriali Editoriali
Emergenza scuola Emergenza scuola
Organizzazione Scolastica Organizzazione Scolastica
Integrazione Scolastica Integrazione Scolastica
Didattica Laboratoriale Didattica Laboratoriale
In diretta dalla Segreteria In diretta dalla Segreteria
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Integrazione Scolastica 2 Integrazione Scolastica
Pagina Organizzazione Scolastica 3 Organizzazione Scolastica
Pagina Didattica Laboratoriale 4 Didattica Laboratoriale
Pagina Oltre a noi... 5 Oltre a noi...
Pagina Long Life Learning 6 Long Life Learning
I gruppi di auto-mutuo aiuto: promozione di benessere e salute sociale
1° Convegno - Roma 16 novembre 2009
di La redazione - Integrazione Scolastica
Dopo l'attivazione del gruppo di auto-mutuo aiuto per familiari di ragazzi disabili la Cooperativa Sociale Agape Onlus si fa promotrice di un convegno per diffondere in maniera sempre più capillare la cultura dell' auto-mutuo aiuto, importante strumento di promozione e protezione della salute e del benessere sociale.
Il convegno vede la partecipazione di svariate realtà, pubbliche e private, che favoriscono la formazione dei gruppi in diversi ambiti applicativi nel nostro territorio e la presenza di alcuni dei maggiori esperti di auto-mutuo aiuto in ambito nazionale.

I gruppi di auto-mutuo aiuto (o gruppi di self-help) sono insiemi di persone che condividono uno stesso problema o una medesima condizione di vita, che si uniscono per una mutua assistenza al fine di soddisfare un bisogno comune o per tendere ad un cambiamento personale e/o sociale.

La cultura espressa dai gruppi di auto-mutuo aiuto segna una rottura con ì tradizionali modelli di cura, dove la persona non ha potere contrattuale ed è fruitore passivo delle cure dell'operatore.
Dalla nostra esperienza abbiamo riscontrato che le persone, attraverso il gruppo, diventano agenti attivi nel migliorare la qualità della propria vita e sono coinvolte direttamente nel processo di prevenzione e di cura in accordo con il lavoro svolto dai canali istituzionali.
In questo momento storico sarebbe auspicabile una riflessione da parte di chi, per lavoro o per interesse personale, si occupa del sociale, per trovare soluzioni concrete ai problemi sempre più complessi che ci troviamo ad affrontare e il cambiamento culturale che noi, come operatori sociali e della salute, stiamo cercando di promuovere si colloca in questa direzione.

La Redazione

Vedi la brochure e la scheda di iscrizione
Aggiungi un commento
Sono presenti 0 commenti Visualizza tutti i commenti
Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
Brochure convegno Brochure convegno
Scheda di iscrizione al convegno Scheda di iscrizione al convegno
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional