Torna nella homepage
 
n. 87 novembre 2018
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:17 Dicembre 2018 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
Articolo 'Il "SELFIE" della competenza d... >>>
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
Sysform Ente di Formazione accreditato dal MIUR
  Pag Argomento
HomePage   HomePage

Ricerca avanzata >>>
Il "SELFIE" della competenza digitale
La cultura dell'autoscatto per valutare l'innovazione della Scuola
di Rago Giuseppe - Scuola & Tecnologia
Specchio della società in cui viviamo, il selfie è diventato un vero e proprio strumento di comunicazione, veicolo di auto-rappresentazione e di connessione tra individui, tipico dell'era digitale.
Non a caso l'Europa (in Italia con CNR-ITD e INDIRE) ha portato da poco a battesimo SELFIE, il web tool gratuito, personalizzabile e di facile utilizzo, rilasciato alle scuole dopo una fase di sperimentazione e basato sul DigCompOrg, il quadro teorico di riferimento elaborato dalla Commissione Europea - Direzione generale per l'istruzione e la cultura (DG EAC)- per catturare le caratteristiche che definiscono una scuola digitalmente competente.

Lo strumento di "Autoriflessione sull'apprendimento efficace", promuovendo l'innovazione attraverso le tecnologie educative, aiuterà le scuole a valutare i loro punti di forza e di debolezza per poter trarre il massimo dalle tecnologie digitali nelle attività di insegnamento.
Le conoscenze digitali per l'UE sono indispensabili: "sono essenziali anche per garantire che le persone possano utilizzare le nuove tecnologie con fiducia e in sicurezza per essere membri della società, pienamente coinvolti. Per questo le scuole devono essere preparate a dotare i loro allievi delle competenze necessarie fin dalla tenera età".

Le Scuole degli Stati membri, in altre parole, sono invitate ad avviare una riflessione più ampia, a livello sistemico, per pianificare le aree di sviluppo verso una migliore integrazione e un uso più efficace delle nuove tecnologie. In termini pratici ed operativi le istituzioni scolastiche di tutta Europa potranno ricorrere a SELFIE per monitorare lo stato attuale delle competenze digitali all'interno della realtà di riferimento nell'ottica di una progettazione orientata al miglioramento.
La fotografia del potenziale digitale delle pratiche d'uso delle tecnologie educative passa attraverso ben 7 aree tematiche, pronte a sviscerare i livelli di competenza sulla base di 15 sotto-elementi e 74 parametri di riferimento https://moodle.ccrea.es/apps/DCO/

Al centro dell'auto-riflessione di SELFIE ci sono le pratiche di insegnamento e apprendimento, i contenuti e il curricolo, le pratiche di valutazione, le collaborazioni e le interazioni in rete, lo sviluppo professionale, le infrastrutture, la dirigenza e la gestione della scuola.

Voluto e progettato per il coinvolgimento di tutti gli attori-chiave del sistema scolastico, SELFIE permetterà di comprendere i punti di forza e di debolezza di ciascuna scuola, mirando a facilitare e valorizzare il progresso, non l'eccellenza. Ciascun istituto riceverà, al termine dell'autoscatto, un report specifico e confidenziale, con grafici e raccomandazioni per lo sviluppo: un feedback, un'istantanea, un buon punto di partenza per aggiornare il proprio status digitale, analizzandolo in autonomia e con spirito critico nell'ottica del solo miglioramento.

Per l'approfondimento (vedi anche banner laterale-indirizzi web):
--Competenze digitali
--Educazione al digitale
--Quadro europeo


Giuseppe Rago, docente INF/01 incaricato UniBa - UniFg, pedagogista, formatore ed esperto di didattica digitale
Aggiungi un commento
Sono presenti 0 commenti Visualizza tutti i commenti
Bookmark and Share

Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
Competenze digitali Competenze digitali
Educazione al digitale Educazione al digitale
Quadro europeo Quadro europeo
 

G.T. Engine Powerd by Sysform Roma Via Monte Manno 23 -Roma- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional