Torna nella homepage
 
Numero: 4-dicembre 2008- Anno II   Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno: 22 Settembre 2018

Pubblicato da Sysform Promozione di Sistemi Formativi

Via Monte Manno 23 00131 Roma

Articolo 'Il Mago di Natale e altre stor... >>>
Per visualizzare le sottoaree clicca sull'icona
Dalla redazione Dalla redazione
Long Life Learning Long Life Learning
Oltre a noi... Oltre a noi...
Editoriali Editoriali
Emergenza scuola Emergenza scuola
Organizzazione Scolastica Organizzazione Scolastica
Integrazione Scolastica Integrazione Scolastica
Didattica Laboratoriale Didattica Laboratoriale
In diretta dalla Segreteria In diretta dalla Segreteria
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Organizzazione Scolastica 3 Organizzazione Scolastica
Pagina Integrazione Scolastica 4 Integrazione Scolastica
Pagina Didattica Laboratoriale 5 Didattica Laboratoriale
Pagina In diretta dalla Segreteria 6 In diretta dalla Segreteria
Pagina Long Life Learning 8 Long Life Learning

Ricerca avanzata >>>
Il Mago di Natale e altre storie
L'allestimento di uno spettacolo sui generis
di Ansuini Cristina - Didattica Laboratoriale >>> Percorsi laboratoriali
Il tradizionale spettacolo natalizio può essere considerato l'opportunità ideale di mostrare in concreto ai genitori-spettatori uno scorcio del lavoro che viene fatto a scuola con i bambini.
Ritengo che sia utile ed efficace considerare in questo modo la rappresentazione teatrale, perché così facendo si rimane all'interno delle modalità di lavoro abituali e non si fanno attività estranee al contesto quotidiano, i bambini se ne sentono parte integrante e questo assicura una riuscita pressoché sicura dell'esperienza.

In linea con questo discorso, quest'anno ho deciso di collegare lo spettacolo teatrale con il laboratorio di poesia, riprendendo e rielaborando il testo del Mago di Natale di Gianni Rodari. Nel fare questo ho fatti miei i suggerimenti e gli insegnamenti di Maria Luisa Bigiaretti, i cui libri sono fonte inesauribile di spunti di lavoro meravigliosi.
Facendo riferimento al testo originale, ho lavorato con i bambini nel sostituire le varie vie e piazze di Roma citate dal Grande Gianni nel suo testo, con quelle del nostro quartiere e a corredarle di rime divertenti. Hanno trovare molto spassoso fare rime con elementi natalizi e collegarle alla via dove abitano, alla piazza della scuola o al supermercato! Il passo successivo è stato dividere il testo così creato in tanti pezzetti, per farne tante parti da distribuire e da imparare per lo spettacolo.

Affinché tutti potessero sentirsi parte della rappresentazione e perché si potesse arricchire di un ulteriore significato, ho pensato di affiancare a questo pezzo un altro riguardante una festa ebraica, che cade più o meno nello stesso periodo del Natale, Chanukkà.
Come già accaduto l'anno scorso per la festa di Pasqua, la mamma di una alunna di religione ebraica è venuta a scuola a raccontarci la storia di questa festa, facendo partecipare i bambini con elementi concreti - presentazione e assaggio di cibi della festa, costruzione di candeline, accensione del candelabro, schede da colorare, etc.
I bambini hanno fatto un sacco di domande e si sono entusiasmati alle attività proposte, quindi hanno riscritto la storia da raccontare durante lo spettacolo, costruendo, a tale scopo, un librone con delle megafigure che avrebbe accompagnato la narrazione, in vero "stile cantastorie".
Per chiudere in allegria è stata preparata la canzone popolare, in dialetto rigorosamente romanesco -"È la festa de Natale"- ripresa dal libro di Maria Luisa Bigiaretti "Petuzzo", Ed. Anicia, che contiene anche la musica, spartito e cd di accompagnamento.
Anche qui i bambini hanno avuto l'opportunità di rielaborare il testo, aggiungendo o sostituendo elementi, nonché di esprimersi liberamente in dialetto, con un effetto davvero esilarante!
Naturalmente si è lavorato molto anche sulla gestualità, sulla gestione dello spazio scenico, sul completarsi a vicenda attraverso le parti e le battute e questo è stato un notevole arricchimento anche per il lavoro quotidiano.

Inutile dire che lo spettacolo è stato un successo: i genitori-spettatori ci hanno fatto un mucchio di complimenti e tali complimenti sono stati potenziati anche dal fatto che...causa allagamento del teatro abbiamo dovuto frettolosamente riallestire il tutto in sala-video! Quando si dice "The show must go on"!

Cristina Ansuini, Psicologa, Insegnante presso la Scuola Elementare "2 Ottobre 1870"

In allegato:
? Il copione del Mago di Natale "rivisto"
? Il testo del racconto della festa di Chanukkà
? La canzone popolare "E' la festa de Natale"
? Breve bibliografia
Aggiungi un commento
Sono presenti 0 commenti Visualizza tutti i commenti
Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
Copinoe della rivisitazione del Mago di Natale di Gianni Rodari Copinoe della rivisitazione del Mago di Natale di Gianni Rodari
Racconto teatrale della festa ebraica di chanukkà Racconto teatrale della festa ebraica di chanukkà
Testo della canzone popolare Testo della canzone popolare "E' la festa de Natale"
Breve bibliografia Breve bibliografia
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional