Torna nella homepage
 
n.33 maggio 2013
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:17 Novembre 2018 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
Articolo 'Insieme si può'  >>>
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Orizzonte scuola 4 Orizzonte scuola
Pagina Dalla redazione 13 Dalla redazione

Ricerca avanzata >>>
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Insieme si può
Pentoloni di idee e scommesse da proporre e realizzare
di Riccardi Barbara - Orizzonte scuola
Mese di Marzo.
Nell'abituale nostra riunione tra noi colleghi di Plesso, dove ci confrontiamo, azioniamo percorsi del fare per migliorare, vado a proporre il tema del Progetto Mostra di fine anno scolastico per proseguire la nostra tradizione giunta alla III Edizione. Caratteristica del nostro Plesso è trattare diversi argomenti, ma nello specifico abbiamo una propensione verso la storia ed il sociale. Siccome quest'anno l'Università La Sapienza - Facoltà di Scienze Politiche, non ha realizzato la famosa "Settimana della Storia", mi son detta: "Che ci manca per non proseguire noi tale progettazione?" Così visto il successo del Tg Scuola al quale ho aggiunto nelle classi V la rubrica del Tg Storia e prendendo spunto dal programma scolastico affrontato, noi romani di Roma che altro potevamo realizzare???...."Roma la città eterna: ieri e oggi" è stata la mia proposta.
Inizialmente ne parlo a miei colleghi di classe per vedere che effetto faceva, ma non avevo alcun dubbio, hanno visto la cosa subito come una cosa straordinaria.



Al momento di proporla al resto dei colleghi, la situazione storica di malessere e scontento, ho capito una volta di più, aveva attecchito anche da noi alla grande. Così alla richiesta -che ne pensate?- i docenti hanno deliberato per il no. Senza alcun freno e caparbiamente ho sottolineato ugualmente che comunque le classi V sarebbero andate avanti nel progettare il loro lavoro e per creare i saluti finali per tutti i compagni e le famiglie del Plesso, a questo punto nulla da ridire.

Così è iniziato il viaggio, "oh fortunata io" qualcuno ha voluto premiare me e i mie ragazzi, grazie ai due colleghi impavidi di classe, dove insieme quest'anno ce la siamo proprio goduta. Grazie a loro ho potuto dare libero sfogo alla mia creatività organizzativa, alla mia fantasia che ha trovato terreno fertile in loro due, Claudia e Pino, perché senza di loro nulla sarebbe potuto accadere, non ce ne siamo persa una, abbiamo creato un vero e proprio gioco di squadra/forza, siamo andati avanti senza timori di affrontare le varie situazioni, sempre con il sorriso come nostro baluardo e nostro scudo alla negatività collettiva. Ora, a mente lucida, come hanno fatto a sopportarmi/supportarmi???

A fine maggio, grazie alla voglia dei miei due colleghi e l'unione che ci lega con l'altra V e le IV, siamo di nuovo tutti in campo, INSIEME con tutte le classi, a creare il bello nel nostro Plesso. Certo qualcuno mi ha detto che sono peggio di Berlusconi, detta così sembra un'offesa, ma vedendo il lato positivo, mai complimento così grande mi fu detto. Berlusconi può tutto, arriva a tutto, certo a me manca il suo conto in banca, ma a carattere e temperamento volitivo, nel mio piccolo non ho uguali, anzi no, ora che ho incontrato Claudia e Pino siamo in tre i nuovi Berlusconi del Plesso Carlo Avolio.
Ognuno ha il suo ruolo all'interno del Progetto, ognuno in base alle proprie attività svolte in corso d'anno e per le proprie abilità.
Grazie ai miei colleghi e al supporto della collega Loredana, abbiamo portato alto il nome di Avolio, finalmente il bello di quanto si realizza nelle classi verrà esposto. Mi sempre importante valorizzare quanto i ragazzi nelle varie classi hanno realizzato, è giusto che i nostri genitori abbiamo modo di vedere quanto facciamo per elogiare e gratificare i propri figli.

La cosa più bella in questi giorni? Arrivare a scuola ed essere accolta dal calore dei ragazzi delle IV e delle V, animatori del fare, sono super entusiasti, si sono attivati immediatamente perché alle IV è piaciuta l'idea di essere gli archeologi e gestori del Museo Storico Carlo Avolio, e alle V di essere gli attori principali, di ieri e di oggi.
Sono tutti un fermento di idee. Da cosa dipende?
Già proprio da noi maestri, da come ci proponiamo ed esponiamo, quindi grazie alle colleghe delle IV e delle V che hanno creduto nel Progetto e grazie al loro spirito imprenditoriale contribuiscono a regalarmi sorrisi e voglia di fare, perché INSIEME è la cosa più bella da donare a tutti, piccoli e grandi, l'idea di famiglia Avolio che trionferà con la Festa di chiusura con una Mostra Collettiva di pittura "Stelle sulle terra", ispirata al film, con tutti i bambini del Plesso che INSIEME ai propri genitori andranno a realizzare opere pittoriche che verranno esposte per essere prese in considerazione da un'apposita giuria di esperti, per premiare le tre opere più significative ed originali.

Questo è il mio Plesso, una piccola GRANDE famiglia, dove non manca proprio nessun personaggio familiare, lo spirito di unione tra noi e le nostre famiglie è la nostra arma vincente, sono i genitori e i nostri ragazzi il nostro bigliettino da visita che propaga il nostro fare per il bene dei nostri cittadini di domani, è da loro che dobbiamo iniziare, dobbiamo lavorare per sperare di arrivare al vento di cambiamento vero, solo noi grandi possiamo trasmettere l'esempio. E come in tutte le famiglie, magari il personaggio berlusconiano rigirato al positivo, poi non ci sta così male se alla fine i risultati si ottengono per il bene della collettività!!

Invitati tutti i Possibili, voi visitatori esperti per ammirare i prodigi all'interno della nostra Roma di ieri e oggi, inaugurazione il 3 giugno 2013 ore 14,30 e la Festa della Famiglia Avolio il 12 giugno ore 14,30!!

PS Grazie a Patti Ruggiero che mi/ci ha regalato lo scorso anno, l'idea di vedere "Stelle sulla terra", INSIEME si può tutto!!

Barbara Riccardi, docente IC Via Avolio, Spinaceto - Roma
Aggiungi un commento
Sono presenti 0 commenti Visualizza tutti i commenti
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Bookmark and Share

Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional