Torna nella homepage
 
n 8 dicembre 2010
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:23 Settembre 2018 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
Articolo 'Invalidità civile'  >>>
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
Per visualizzare le sottoaree clicca sull'icona
Dalla redazione Dalla redazione
Long Life Learning Long Life Learning
Oltre a noi... Oltre a noi...
Scuola & Tecnologia Scuola & Tecnologia
Emergenza scuola Emergenza scuola
Organizzazione Scolastica Organizzazione Scolastica
Integrazione Scolastica Integrazione Scolastica
Didattica Laboratoriale Didattica Laboratoriale
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Integrazione Scolastica 2 Integrazione Scolastica
Pagina Organizzazione Scolastica 3 Organizzazione Scolastica
Pagina Didattica Laboratoriale 4 Didattica Laboratoriale
Pagina Oltre a noi... 6 Oltre a noi...

Ricerca avanzata >>>
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Invalidità civile
Accertamenti sanitari nei confronti dei soggetti affetti da Sindrome di Down
di Michelangeli Daniela - Integrazione Scolastica
Sono mamma di un ragazzo con sindrome di Down di 14 anni, ogni anno che passa per noi si aggiungono nuove difficoltà e nuovi ostacoli.
La nostra vita è sempre in salita, una continua lotta per far rispettare il nostro reale diritto e bisogno ad una integrazione vera e totale nella società. I tagli che in questi ultimi anni hanno interessato tutti i campi, stanno mettendo in ginocchio il sociale.

A questo si è aggiunto il nobile tentativo delle istituzioni di dare la caccia ai falsi invalidi, che sicuramente è una realtà presente e radicata sul nostro territorio, ma questo ha comportato da parte degli organi competenti il riesame e la rivalutazione di tante situazioni legate alla vera disabilità, quelle patologie per cui non c'è cura, che spesso coinvolgono, come nel caso della Trisomia 21, anche la sfera del cognitivo con una gravità più o meno incisiva a seconda delle situazioni. Proprio per questo il nostro obiettivo primario è il raggiungimento dell'autonomia, ci si lavora fin da piccoli con impegno e determinazione, ma a volte anche questo non serve a raggiungerla in maniera totale.

Bisogna pensare che l'indennità di accompagnamento di cui dispongono gli invalidi al 100% è una esigua cifra, che copre solo una piccola percentuale di quello che è il fabbisogno mensile di una persona disabile.

Mi auguro che l'anno nuovo possa portare a tutti quelli che come me vivono la disabilità, la serenità per affrontare il prossimo anno senza la paura di dover sempre pensare al futuro.

Daniela Michelangeli, mamma di un ragazzo Down



Di seguito
Messaggio INPS- Direzione Generale, 9 dicembre 2010, n. 31125
"Invalidità civile - accertamenti sanitari nel confronti dei soggetti affetti da Sindrome di Down"

"Con riferimento alle Linee guida operative predisposte dal Coordinamento Generale Medico Legale in materia di invalidità civile, si precisa che, nei confronti dei soggetti affetti da sindrome di Down, interessati da accertamenti sanitari per invalidità civile, deve essere riconosciuto il diritto all'indennità di accompagnamento e deve essere applicato, ove possibile, il DM 2 agosto 2007, sia in fase di verifica ordinaria, sia in fase di verifica sulla permanenza dei requisiti sanitari. In tali contingenze, anche su base meramente documentale, gli interessati devono essere esclusi da qualsiasi visita di controllo sulla permanenza dello stato invalidante, in conformità alla voce n. 9 dell'allegato al Decreto ministeriale citato." (IL DIRETTORE GENERALE - Nori)


Nota:
Dall'allegato al DM 2 agosto 2007
"Le persone affette da patologie o menomazioni comprese nell'elenco sono esonerate da tutte le visite di controllo o di revisione circa la permanenza dello stato invalidante.."

Voce n.9
"Patologie cromosomiche e/o genetiche e/o congenite con compromissione d'organo e/o d'apparato che determinino una o più menomazioni contemplate nel presente elenco. Diagnosi della specifica condizione patologica causa di grave compromissione dell'autonomia personale. Valutazione prognostica. Compromissione funzionale di organo e/o di apparato, sulla base degli accertamenti effettuati".

Link:
Decreto ministeriale 2 agosto 2007
Aggiungi un commento
Sono presenti 0 commenti Visualizza tutti i commenti
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Bookmark and Share

Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
Decreto 2 agosto 2007 Decreto 2 agosto 2007
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional