Torna nella homepage
 
Numero: 5 -Aprile 2008 -Anno I   Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno: 17 Novembre 2018

Pubblicato da Sysform Promozione di Sistemi Formativi

Via Monte Manno 23 00131 Roma

Articolo 'L'attesa di una emozione'  >>>
Per visualizzare le sottoaree clicca sull'icona
Organizzazione Scolastica Organizzazione Scolastica
Integrazione Scolastica Integrazione Scolastica
Didattica Laboratoriale Didattica Laboratoriale
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Organizzazione Scolastica 2 Organizzazione Scolastica
Pagina Integrazione Scolastica 3 Integrazione Scolastica
Pagina Didattica Laboratoriale 4 Didattica Laboratoriale

Ricerca avanzata >>>
L'attesa di una emozione
Quando l'aspettativa di uno spettacolo porta con sè l'ardore di una passione
di Traversetti Marianna - Didattica Laboratoriale >>> Percorsi laboratoriali
Molto spesso, quando parlo di teatro didattico, di recite, di spettacoli e laboratori di fronte a me, non ho un uditorio "competente", quanto meno "del mestiere" o, più in generale, della scuola: temo sempre di diventare retorica e apologetica, mi sforzo di parlarne cercando di sembrare quasi lontana dalla passione che viene ad abitare in me non appena si delucida nella mia mente l'intenzione di discorrere sull'argomento, ma il mio intento è sempre sconfitto.
Le mie parole, il mio tono di voce, il contenuto argomentativo che propongo è imperantemente tecnico e altisonante e, più mi rendo conto, nel farlo, che sto superando la soglia della "normalità " della comunicazione, più non riesco e non posso riportare il discorso a fattezze linguistiche più semplici e quotidiane.
E più me lo si fa notare e più mi dico: non sono parole!
Sono fatti, esperienze, emozioni, rabbia, ma è anche progettazione, intenti, diversificazione metodologica, tecnica... c'è la scuola dentro!
Per la preparazione laboratoriale di una rappresentazione teatrale c'è la struttura scolastica dentro, c'è il lessico pedagogico, c'è la teoria e c'è la pratica, ma soprattutto ci sono le persone, i bambini e gli insegnanti; c'è la relazione, ecco, c'è la relazione : questa è la parola-chiave che apre le porte alla voglia di impegnarsi, di mettere in campo la propria fisicità nell'insegnare, la fatica reale e la sconfitta... per poi raggiungere la vittoria sicura, che è quella che restituisce ai docenti avviliti dalla busta paga, dal bullismo dilagante, dalla dispersione scolastica, dalle famiglie giudicatrici di ciò che non comprendono... la vittoria del successo.
Perché sempre e comunque , dopo un percorso di laboratorio di teatro, tutti i bambini avranno elevato il loro essere , messo in campo le loro energie, conosciuto ed affrontato le loro paure, in forma ed intensità diversa, ma il passaggio di competenza ed il "salto logico" ci saranno stati.
Ed io e la mia collega siamo in attesa di questo: di vedere realizzato e raggiunto l'obiettivo didattico, ma soprattutto umano, che abbiamo voluto perseguire con i nostri allievi.
E lo vedremo e con noi lo vedranno anche le loro mamme e i loro papà che, ognuno in riflessione con i suoi pensieri, avrà l'opportunità, a Capua, durante la finale del Concorso Nazionale Teatrale "Pulcinellamente" di ammirare il proprio figlio sul palco a recitare, a cantare, a danzare, a suonare, ma soprattutto a crescere un po', grazie alla splendida opportunità formativa e di crescita che gli è stata offerta...

Al di là della vittoria e della premiazione perchè, prima ancora di disputare la partita finale, quei bambini e i loro insegnanti avranno già vinto! Avranno vinto per la voglia d'imparare a superarsi e confrontarsi, avranno vinto per l'impegno che hanno prefuso, avranno vinto per la forza di volontà che hanno dimostrato in tutti i mesi di lavoro intenso e partecipato.
E ancora una volta, avrà avuto la meglio la straordinaria fortuna di condividere una passione e una convinzione tra colleghe che, lavorando insieme, traggono l'una dall'altra energia e carica vitale da regalare ai loro bambini.

Marianna Traversetti Docente 196° Circolo Didattico Via perazzi 46 - Roma
Aggiungi un commento
Sono presenti 0 commenti Visualizza tutti i commenti
Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional