Torna nella homepage
 
n.55 settembre 2015
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:22 Novembre 2017 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
Articolo 'La formazione blended'  >>>
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
Sysform Ente di Formazione accreditato dal MIUR
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Didattica Laboratoriale 2 Didattica Laboratoriale
Pagina Dedicato a te 3 Dedicato a te

Ricerca avanzata >>>
La formazione blended
La nostra proposta di formazione per i docenti
di Maurizio Scarabotti - Formazione
Premessa
Sysform si occupa da anni di formazione sebbene solo recentemente ha richiesto e ottenuto l'accredito presso il MIUR come Ente di Formazione.
Riteniamo che la formazione in servizio, che diventa obbligatoria con la 'Buona Scuola', debba sostenere efficacemente il lavoro dei docenti, sia attraverso percorsi metodologici riguardanti i traguardi disciplinari da raggiungere, sia con azioni formative che permettano di pianificare e organizzare le attività scolastiche al fine di sollecitare negli alunni quelle competenze trasversali declinate dalle Indicazioni Nazionali per il curricolo.

Il docente ha la necessità di diventare 'strategicamente' competente, di saper utilizzare al meglio tutte le risorse a sua disposizione (libri di testo, materiale digitale, esperienze sul campo...) per riuscire nel mandato istituzionale che lo vuole:

- capace di attivare una didattica inclusiva 'per tutti!' per favorire e realizzare il successo formativo 'di tutti'
- capace di sviluppare un pensiero riflessivo attraverso una didattica metacognitiva (le prove Invalsi vanno utilizzate in tal senso)
- capace di impostare una didattica orientante che permetta ad ogni studente di riconoscere se stesso come soggetto attivo e partecipe della costruzione del proprio successo formativo, individuando e definendo sempre meglio 'il modo' in cui approcciare lo studio
- capace di rilevare i bisogni individuali, personali, di apprendimento, ambientali di ciascun studente
- capace di valutare gli apprendimenti secondo la normativa vigente (DPR 122/2009) e nell'ottica della personalizzazione degli stessi - capace di utilizzare l'ICF, previsto tra le competenze che il docente di sostegno deve possedere (DM 30 settembre 2011), come strumento di rilevazione dei BES e di collaborazione/condivisione nelle sedi opportune; - capace di relazionarsi positivamente e costruttivamente con le famiglie.

I formatori
Sysform è un'Associazione nata nel 2005 e da sempre si è occupata di formazione in ambito scolastico. Il presidente Maurizio Scarabotti e la vicepresidente Manuela Rosci provengono da una esperienza prolungata all'Ufficio Studi dell'ex Provveditorato agli Studi di Roma, il primo come responsabile del settore comunicazione, la seconda per anni nel settore dedicato alla disabilità e infine responsabile di tutto l'Ufficio Studi.
Lo staff di Sysform è composto da persone che si occupano di scuola: docenti e dirigenti scolastici in primis ma anche logopedisti, psicologi e genitori. I formatori Sysform sono tutti autori di quest rivista.  

Il modello di riferimento
Il modello di formazione proposto è la soluzione che viene definita "blended" , che vuol dire "mista": il percorso è scandito da incontri di formazione in aula su tematiche specifiche e attività di formazione a distanza su piattaforma e-learning. La soluzione blended learning è una metodologia tesa a valorizzare sia i punti di forza della formazione in presenza che le specificità della formazione a distanza, in particolare della formazione in rete. E' un percorso che prevede l'utilizzo integrato di diversi formati e tipologie didattiche: l'utilizzo di più canali di comunicazione (aula e rete, ad esempio), sulla base di una precisa strategia di integrazione di formati didattici, permette di perseguire un aumento di qualità del processo formativo attivato.
La piattaforma crea la condizione di continuità formativa nell'intervallo che intercorre tra gli incontri in presenza, permette ai partecipanti di "gestire" una parte del percorso con tempi e modi individuali, continuando tuttavia a contribuire alla crescita di un gruppo che riflette e ricerca insieme soluzioni sempre più idonee a rispondere alle esigenze delle singole classi e delle comunità scolastiche.

La piattaforma e-learning è uno strumento di lavoro oltre che di in-formazione e di comunicazione a distanza. Rende possibile mantenere i contatti tra i partecipanti del gruppo anche durante gli intervalli tra un incontro e l'altro.
I docenti saranno messi in grado di:
- leggere i resoconti degli incontri (soprattutto per gli assenti);
- approfondire le tematiche trattate nel corso attraverso la lettura e lo studio di articoli, brani, estratti e altro materiale messo a disposizione nell'archivio (circolari, leggi, altro);
- inviare homework (materiali utilizzati nel proprio lavoro o rispondere a quesiti/ compiti da sviluppare) attraverso procedure facilmente accessibili a tutti;
- partecipare ai Forum e inviare considerazioni e proposte sull'argomento affrontato insieme "a distanza".

L'attività online è computata ai fini delle ore di formazione effettuate dal singolo partecipante. Ogni docente è fornito di un tutorial con le spiegazioni per accedere alla piattaforma www.formarsionline.it progettata, realizzata e gestita dall'Associazione Sysform.

Caratteristiche di base della piattaforma e-learning
La piattaforma è uno spazio Web dedicato per l'erogazione di corsi di formazione on-line, utilizzando Internet e la normale tecnologia di navigazione WEB.
L'utente non deve installare nulla sul suo PC e può seguire il corso da PC, Notebook, Tablet, smartphone a prescindere dal Sistema Operativo. E' sufficiente un collegamento ad internet ed il normalissimo browser di navigazione per gestire o usufruire della piattaforma. Cuffie e/o altoparlanti permetteranno di usufruire dei contenuti Multimediali.
La Gestione della piattaforma è affidata ad un Amministratore.

Gestione dei corsi e funzionalità didattiche avanzate
Diversi strumenti sincroni e asincroni di ausilio alle attività didattiche:Forum, Chat, Sondaggi, Compiti, Glossario, FAQ, Videoconference

Contenuti multimediali: assoluta compatibilità con contenuti didattici di ogni formato (.doc, .ppt, .pdf, ecc.) e tipologia (file video, audio, Flash, ecc.). Completi strumenti di tracking per un totale monitoraggio delle attività svolte degli utenti. Dal momento dell'accesso, l'attività viene tracciata e memorizzata in file di log visionabili solo dall'amministratore o dal docente.

A breve le nostre proposte saranno in linea per voi.

di Maurizio Scarabotti
Presidente Sysform, docente  
Aggiungi un commento
Sono presenti 0 commenti Visualizza tutti i commenti
Bookmark and Share

Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
Il sito per la formazione online di Sysform Il sito per la formazione online di Sysform
 

G.T. Engine Powerd by Sysform Roma Via Monte Manno 23 -Roma- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional