Torna nella homepage
 
n.22 aprile 2012
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:20 Settembre 2018 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
Articolo 'La Storia fatta al PC'  >>>
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Didattica Laboratoriale 4 Didattica Laboratoriale
Pagina Scuola & Tecnologia 10 Scuola & Tecnologia
Pagina Orizzonte scuola 13 Orizzonte scuola
Per visualizzare le sottoaree clicca sull'icona
Dalla redazione Dalla redazione
Dedicato a te Dedicato a te
e-book novità e-book novità
L'intervista L'intervista
Long Life Learning Long Life Learning
Oltre a noi... Oltre a noi...
Orizzonte scuola Orizzonte scuola
Scuola & Tecnologia Scuola & Tecnologia
Sotto la lente Sotto la lente
Editoriali Editoriali
Emergenza scuola Emergenza scuola
Organizzazione Scolastica Organizzazione Scolastica
Integrazione Scolastica Integrazione Scolastica
Didattica Laboratoriale Didattica Laboratoriale

Ricerca avanzata >>>
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
La Storia fatta al PC
Collaborazione, costruzione e ...restituzione alla classe
di Carissimi Alessia - Didattica Laboratoriale
Luogo comune o no, sta di fatto che la classe terza della Scuola Primaria viene vista, da genitori ed alunni, come la più difficile dell'intero ciclo.
Sicuramente tutto diventa più complesso.
A rendere ardua l'impresa c'è anche lo "spauracchio" della cosiddetta INTERROGAZIONE. In effetti, in terza, si richiede ai bambini di leggere e riassumere i concetti già argomentati durante le lezioni, per poi esprimerli oralmente davanti ai compagni e soprattutto di fronte alla maestra che mette anche il voto!


Se a volte questo può risultare difficile ai più grandi, si può immaginare quanto possa esserlo per i bambini che si ritrovano a farlo per la prima volta.
Se poi pensiamo a quelli che hanno delle difficoltà d'apprendimento? Cosa si può fare?

Si può avviare un progetto didattico, interdisciplinare, integrato, volto ad appassionare, motivare, semplificare lo studio della Storia con l'uso di letture e mappe concettuali. Inoltre, per facilitare la conseguente esposizione orale, si può scegliere come strumento didattico il PC e creare collettivamente un ipertesto.

In questo modo si possono svolgere attività di piccolo gruppo, dando a tutti l'opportunità di cimentarsi e prendere confidenza con tutto ciò che comporta lo studio della storia, esposizione orale compresa.
Tenendo in considerazione i vari stili di apprendimento e potenziando le capacità di ogni alunno l'insegnante potrà formare diversi gruppi " specializzati": un gruppo per la scrittura delle didascalie e/o mappe concettuali, un altro per i disegni che altri potranno in seguito scannerizzare e inserire nell'ipertesto, un altro gruppo ancora penserà alla narrazione orale e al montaggio.

A fine progetto, i lavori dei singoli sottogruppi potranno essere quindi "restituiti" al grande gruppo-classe e l' obiettivo comune sarà quello di aver collaborato e costruito insieme un ipertesto di Storia. Infine, l'ipertesto potrà essere utilizzato come materiale di studio e consolidamento per il periodo delle vacanze estive.

Se vuoi vedere il lavoro completato (12 Mb)File Power Point con files audio,puoi scaricarlo cliccando qui



Alessia Carissimi, docente di sostegno. IC Perazzi - Roma

Aggiungi un commento
Sono presenti 0 commenti Visualizza tutti i commenti
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Bookmark and Share

Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional