Torna nella homepage
 
n.10 febbraio 2011
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:24 Settembre 2018 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
Articolo 'Libri di testo, addio: ebook e... >>>
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Integrazione Scolastica 2 Integrazione Scolastica
Pagina Organizzazione Scolastica 3 Organizzazione Scolastica
Pagina Didattica Laboratoriale 4 Didattica Laboratoriale
Pagina Oltre a noi... 6 Oltre a noi...
Pagina Scuola & Tecnologia 10 Scuola & Tecnologia
Per visualizzare le sottoaree clicca sull'icona
Dalla redazione Dalla redazione
Dedicato a te Dedicato a te
e-book novità e-book novità
Long Life Learning Long Life Learning
Oltre a noi... Oltre a noi...
Scuola & Tecnologia Scuola & Tecnologia
Editoriali Editoriali
Emergenza scuola Emergenza scuola
Organizzazione Scolastica Organizzazione Scolastica
Integrazione Scolastica Integrazione Scolastica
Didattica Laboratoriale Didattica Laboratoriale

Ricerca avanzata >>>
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Libri di testo, addio: ebook e social learning nella scuola digitale
Il futuro dei libri i libri del futuro
di La redazione - Scuola & Tecnologia
A Rimini dal 3 al 5 marzo 2011 la Fiera Ebook Lab Italia



Dal portale della fiera:
Il modello di relazione fra insegnante, alunno e contenuto di studio che è stato in uso per 150 anni nella scuola italiana non sembra essere più valido, stando a come gli alunni di oggi leggono, studiano e imparano (o a come non lo fanno, o meglio, lo fanno diversamente). Il manuale scolastico a stampa, cardine della lezione tradizionale, non sembra più adatto ad essere un supporto adeguato dello studio e dell'apprendimento. I relatori perciò discuteranno delle conseguenze della introduzione dei contenuti digitali nella scuola, confrontandosi sui modelli di apprendimento all'epoca delle reti e degli E-Book e sulle conseguenze che tali innovazioni hanno sul piano della didattica e della editoria scolastica. L'ipotesi proposta sarà un superamento della vecchia logica del "libro di testo in adozione" a favore di modelli più aperti e condivisi di costruzione della conoscenza, che Garamond propone da quest'anno alla scuola italiana nella formula del "Social Learning" e dei libri di testo digitali, aperti alla collaborazione in rete.

Dalla newsletter di Garamond:
E' di 700 milioni di euro all'anno la spesa dalle famiglie italiane per i libri di testo tradizionali. Sembrano tantini, soprattutto considerando che più della metà di questo costo è destinato a ripagare le spese di carta, stampa e movimentazione del supporto fisico. Nell'era delle rete e degli studenti "nativi digitali" questo sistema va cambiato.
Con la metà della metà della metà di quella cifra (spesa, in contanti, ogni anno!) quanti contenuti digitali, ebook, learning object di alta qualità si potrebbero produrre e distribuire a tutti gli alunni delle scuole italiane, di ogni ordine e grado? Forse è arrivato il momento di cambiare, visto che i ragazzi già da tempo studiano più con il computer e la rete che con la carta.

Di questi temi parleremo Venerdì 4 marzo, a Rimini, in occasione della "Fiera Ebook Lab Italia" con Roberto Maragliano e Mario Rotta, nel nostro Workshop alle ore 14,20 in Sala A.

In quella sede, lanceremo la nostra proposta del Social Learning, come alternativa innovativa al sistema del libro di testo in adozione: con un costo per alunno molto basso (meno di 10 euro), le scuole potranno acquisire tramite la biblioteca scolastica un accesso per tutti gli alunni e i docenti alla nuova Biblioteca Digitale Italiana MediaLibraryOnline, all'interno della quale possono avere tutti gli Ebook e Learning Object di Garamond, su tutte le materie, collaborare alla loro rielaborazione su Wikiscuola, e annotare collaborativamente i testi stessi sulla nostra piattaforma di E-learning, con i contributi di risposta e spiegazione di tutti i docenti che partecipano all'iniziativa. Per saperne di più ecco una mia breve presentazione filmata della nuova iniziativa editoriale: insomma, il contenuto a stampa, chiuso e fisso, ha fatto il suo tempo; ora è il momento del contenuto aperto e mobile. (Agostino Quadrino)

Aggiungi un commento
Sono presenti 0 commenti Visualizza tutti i commenti
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Bookmark and Share

Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
Fiera Lab Rimini Fiera Lab Rimini
Sito Garamond Sito Garamond
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional