Torna nella homepage
 
n.58 dicembre 2015
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:22 Settembre 2017 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
Articolo 'Psicoterapia con le persone so... >>>
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
Sysform Ente di Formazione accreditato dal MIUR
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Orizzonte scuola 2 Orizzonte scuola
Pagina Didattica Laboratoriale 3 Didattica Laboratoriale

Ricerca avanzata >>>
Psicoterapia con le persone sorde. Metodo e casi clinici
Un nuovo entusiasmante libro della dott.ssa Ersilia Bosco
di D'Agosta Luciana - Inclusione Scolastica
Il 15 dicembre è stato presentato anche al Policlinico Umberto I il libro Psicoterapia con le persone sorde. Metodo e casi clinici, Ed. Carocci 2015, di cui è autrice la dottoressa Ersilia Bosco, professionista molto conosciuta e apprezzata nel campo della sordità, per la sua competenza e sensibilità.
La dottoressa Bosco, psicologo clinico e psicoterapeuta, è stata fino a giugno di quest'anno il Coordinatore del Centro Impianti Cocleari della Sapienza Università di Roma, nato nel 1993 grazie all'intuito e alla determinazione del Prof. Roberto Filipo, otochirurgo, audiologo e otorino di chiara fama e Direttore del UOC Organi di Senso fino al 2013, anno n cui è andato in pensione.

In questo interessantissimo libro, primo e unico sulla psicoterapia con le persone sorde, la dottoressa Bosco riporta i risultati dell'esperienza trentennale svolta proprio all'interno del Centri Impianti del Policlinico Umberto I che, col suo entusiasmo e con la sua professionalità, ha contribuito a creare e far crescere, fino a diventare uno dei centri più apprezzati d'Europa e all'avanguardia sul territorio nazionale.
Grazie alla sua grande competenza sulla disabilità sensoriale e alle sue doti umane e relazionali, ha fatto si che un gruppo di individui si trasformasse, nel tempo e col tempo, in un'equipe multidisciplinare altamente specializzata e molto motivata, i cui componenti cooperavano tutti verso lo stesso obiettivo: occuparsi della persona sorda e del suo benessere, dalla diagnosi alla scelta protesica e riabilitativa, dalla scuola al tempo libero al lavoro.

Oggi, il Centro Impianti della Sapienza Università di Roma è un luogo nel quale vengono date risposte competenti e qualificate ad adulti, adolescenti e bambini sordi, da una nuova generazioni di otochirurghi, audiologi, otorino, psicologi e logopedisti che, essendosi formati nello stesso crogiuolo, hanno ereditato la stessa passione e professionalità. Come il precedente Comprendere la sordità, una guida per scuole e famiglie, Ed Carocci 2013, anche questo libro è stato molto atteso da tutte quelle persone che, a vario titolo, l'hanno conosciuta o hanno collaborato e lavorato con lei: colleghi, insegnanti curricolari e di sostegno, logopedisti, genitori, allievi di vari corsi di laurea, di specializzazione e master....e, esattamente come il precedente, non delude, anzi entusiasma.
Voglio con le parole dell'autrice tratteggiare brevemente non tanto il contenuto, evidenziato con chiarezza già nel titolo, quanto l'intenzione, lo spirito che ha dato origine e caratterizzato la relazione dell'autrice con le persone sorde: "...nel rapporto con le famiglie, i bambini, le donne e gli uomini sordi di diverse età, sono venuta a contatto con il bisogno e il desiderio d trovare un interlocutore alle personali problematiche che non potevano essere soddisfatte da una seppur adeguata e personalizzata protesizzazione. Troppo spesso le loro storie, gli interrogativi sulla vita e sul mondo, i nodi di disagio psicologico, non erano nemmeno intravisti e tantomeno ascoltati, condivisi e compresi. Mi stupiva e amareggiava l'atteggiamento distaccato degli "esperti della sordità", che sembravano considerare i sordi come creature imperfette, degne di essere curate e riabilitate più che conosciute e apprezzate nel proprio modo di essere, esperti dallo sguardo limitato, che facevano coincidere storia della sordità con l'intero universo della persona sorda e inadeguatezza del linguaggio con limitatezza di pensiero e povertà interiore."( pag.8)

Dalla consapevolezza della limitatezza del modo di pensare e di comunicare degli "esperti della sordità", nasce il desiderio di essere davvero utile, come dice qualche riga dopo. Conseguenza inevitabile, per essere davvero utile a una persona sorda, è stata la ricerca di strumenti comunicativi idonei, aldilà di ideologie e pregiudizi. Una ricerca umana oltre che professionale, che l'ha portata a scrivere un libro in cui vengono presentati non solo strumenti e finalità ma un modo di procedere che, aldilà di uno specifico orientamento psicoterapeutico, metta al centro la qualità della relazione.
Il terzo capitolo del libro è interamente dedicato al "modo di procedere", un approccio che ha la "finalità primaria di favorire la costruzione del benessere personale, inteso come "meglio stare" nel mondo e "meglio conoscere" sé stessi e gli altri, ponendo al centro la relazione attraverso la condivisione degli strumenti comunicativi..." (pag.71)

Una pubblicazione questa, di grande interesse non solo per psicologi e psicoterapeuti, ai quali è destinato, ma utile e facilmente utilizzabile anche da chi non conosce l'argomento o da chi, pur conoscendolo, desidera approfondire e sistematizzare conoscenze variamente acquisite, per trasformarle da cumulo di conoscenze in una successione ordinata di conoscenze e riflessioni, per riprendere la metafora utilizzata dall'autrice.
Mi piace concludere affermando che questo libro, di piacevole e scorrevole lettura nonostante tratti un argomento così complesso "...per chiarezza espositiva e per il voluto utilizzo di un linguaggio non specialistico, è pienamente fruibile da coloro che apprezzano la differenza come fonte di ricchezza e la condivisione come possibilità di felicità", come leggiamo in seconda di copertina.
Buona lettura!

di Luciana D'Agosta
logopedista, Roma
Aggiungi un commento
Sono presenti 0 commenti Visualizza tutti i commenti
Bookmark and Share

Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
 

G.T. Engine Powerd by Sysform Roma Via Monte Manno 23 -Roma- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional