Torna nella homepage
 
n.15 settembre 2011
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:22 Settembre 2018 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
Articolo 'Ridare forza al pensiero'  >>>
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Emergenza scuola 5 Emergenza scuola
Pagina Dalla redazione 9 Dalla redazione
Per visualizzare le sottoaree clicca sull'icona
Dalla redazione Dalla redazione
Dedicato a te Dedicato a te
L'intervista L'intervista
Long Life Learning Long Life Learning
Orizzonte scuola Orizzonte scuola
Sotto la lente Sotto la lente
Editoriali Editoriali
Emergenza scuola Emergenza scuola
Organizzazione Scolastica Organizzazione Scolastica
Integrazione Scolastica Integrazione Scolastica
Didattica Laboratoriale Didattica Laboratoriale

Ricerca avanzata >>>
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Ridare forza al pensiero
Proposte per riappropriarsi della capacità di pensare
di Crasso Antonella - Emergenza scuola
Qualche giorno prima dell'apertura del nuovo anno scolastico la rappresentante del Consiglio d'Istituto di un noto liceo romano mi ha girato una mail contenente una riflessione interessante e lucida del giornalista Marco Lodoli sul tema delle nuove sfide poste all'educazione.
L'autore, dopo aver analizzato l'attuale non felice situazione della istruzione statale, considerata alla stregua di un edificio pericolante, individua anche alcuni possibili rimedi che possano rilanciare quell'idea di conoscenza ormai inquinata dallo spirito dei tempi e soprattutto come tornare ad una scuola che diventi punto di partenza per un mondo che recuperi la capacità di apprendere, studiare, divenire futuro.

Secondo l'autore tutto è precipitato nel momento in cui si è rinunciato ad utilizzare il pensiero logico e razionale in favore di una emotività che non deve essere vista come l'unico campo nel quale si realizzano i giovani: una emotività troppo spesso sbandierata come vessillo di smania e desideri da realizzare nell'immediato, nel godimento effimero della sensazione spicciola.
I possibili rimedi per uscire da questa situazione perniciosa e destrutturata sono sostanzialmente individuati nella necessità di ridare forza al pensiero rivalutando fortemente la lettura, che induce nei ragazzi la riflessione sul fluire del tempo e sul divenire della storia, su come tante piccole storie individuali (anche le nostre) si inseriscano in una grande storia collettiva.
Ridare spazio alla matematica come base del pensiero logico, respinta oggi da tanti ragazzi perché richiede una memoria procedurale che obbliga a pensare, a connettere passaggi, a trovare soluzioni (e forse non è un caso che il nostro Paese sia tra quelli col più basso rendimento nelle materie scientifiche).
Diventa poi fondamentale in quest'ottica ricostruire, a scuola ma non solo, un rapporto tra le generazioni, spezzato, dice l'autore, dalle logiche economiche e di marketing, che "pensano agli esseri umani in termini di target e separano le età per poter vendere meglio":tutto ciò ha creato una sorta di reciproca diffidenza generazionale, mentre giovani e adulti hanno ancora molte cose da dirsi.

Infine la scuola dovrebbe continuare ad avere un profondo legame col suo grande passato e le conquiste culturali imprescindibili della nostra nazione, avendo tuttavia uno sguardo proiettato verso il futuro, che si concretizzi nell'apertura a nuove forme di comunicazione; insomma la scuola come un luogo che torni ad essere vibrante di sapere, di intelligenza, di curiosità.

In conclusione, vale la pena di raccogliere queste provocazioni e di interrogarsi se storia, memoria e futuro possano coesistere e costituire un punto di partenza per riappropiarsi del pensiero, sublime capacità dell'uomo di ogni tempo.

Antonella Crasso, docente di sostegno SMS E. Majorana - Roma
Aggiungi un commento
Sono presenti 0 commenti Visualizza tutti i commenti
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Bookmark and Share

Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional