Torna nella homepage
 
n. 26 ottobre 2012
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:20 Settembre 2018 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
Articolo 'Social network meglio dei nego... >>>
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Organizzazione Scolastica 3 Organizzazione Scolastica
Pagina Orizzonte scuola 4 Orizzonte scuola
Pagina Scuola & Tecnologia 5 Scuola & Tecnologia
Pagina Dalla redazione 12 Dalla redazione

Ricerca avanzata >>>
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Social network meglio dei negoziati
SuFb l'amicizia tra i popoli diventa realtà
di La redazione - Dalla redazione
Notizia ripresa dall'agenzia di stampa www.adnkronos.com

I migliori amici dei marocchini sono gli algerini e quelli degli israeliani sono i palestinesi, perlomeno su Facebook.Lo dice uno studio effettuato da una ricercatrice dell'università di Stanford, negli Stati Uniti, che ha messo a punto una mappa interattiva che permette di conoscere i legami di amicizia che uniscono i Paesi sul noto social network. Stando a questa mappa, il web è riuscito laddove hanno fallito annosi negoziati, avvicinando popoli apparentemente divisi da profonde controversie politiche, come appunto Marocco e Algeria o Israele e Territori palestinesi.

A dispetto allora delle posizioni ufficiali dei rispettivi Paesi, i marocchini considerano gli algerini i migliori amici, anche se questo feeling non è esattamente reciproco, visto che questi ultimi preferiscono i tunisini, mettendo i marocchini al secondo posto. La Francia, ex potenza coloniale in Nord Africa, che ancora oggi ospita importanti comunità delle ex colonie, occupa il terzo posto nel cuore di marocchini e algerini, cui seguono l'Egitto e la Giordania.
Ma la sorpresa più grande è vedere che la pole position dei contatti di amicizia degli israeliani è occupata nientemeno che dai palestinesi, seguiti dai giordani. Anche in questo caso, però, non si tratta di un amore ricambiato allo stesso modo, visto che i palestinesi preferiscono i giordani e gli egiziani, relegando gli israeliani al terzo posto.

Secondo lo studio, l'immigrazione e i legami economici sono tra i principali fattori a determinare le affinità su Facebook. Ad esempio, i primi cinque 'amici' dei francesi su Facebook sono nell'ordine i belgi, i marocchini, i tunisini, gli algerini e gli svizzeri. Quanto ai tunisini, vi sono gli algerini, gli egiziani, i marocchini, i francesi e i sauditi. Altre tendenze, invece, restano difficili da chiarire, come la bizzarra vicinanza tra gli abitanti della Repubblica democratica del Congo e quelli dell'Ecuador. Questi ultimi sono tra i migliori amici anche dei congolesi, secondi solo agli zambiani.
Ma la morale è unica per tutti, ossia che l'amicizia tra i popoli non è solo una chimera.
Aggiungi un commento
Sono presenti 0 commenti Visualizza tutti i commenti
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Bookmark and Share

Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional