Torna nella homepage
 
n. 25 settembre 2012
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:26 Settembre 2018 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
Articolo 'TAR revoca bocciatura di un al... >>>
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Organizzazione Scolastica 3 Organizzazione Scolastica
Pagina Dalla redazione 9 Dalla redazione
Per visualizzare le sottoaree clicca sull'icona
Dalla redazione Dalla redazione
Dedicato a te Dedicato a te
e-book novità e-book novità
L'intervista L'intervista
Long Life Learning Long Life Learning
Oltre a noi... Oltre a noi...
Orizzonte scuola Orizzonte scuola
Scuola & Tecnologia Scuola & Tecnologia
Sotto la lente Sotto la lente
Editoriali Editoriali
Emergenza scuola Emergenza scuola
Organizzazione Scolastica Organizzazione Scolastica
Integrazione Scolastica Integrazione Scolastica
Didattica Laboratoriale Didattica Laboratoriale

Ricerca avanzata >>>
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
TAR revoca bocciatura di un alunno perché le ore di sostegno sono poche
Le considerazioni di Nocera per conto dell'AIPD
di La redazione - Dalla redazione
Condividiamo le riflessioni del prof. Salvatore Nocera Responsabile dell'Area Normativo-Giuridica dell'Osservatorio Scolastico sull'Integrazione dell'AIPD Nazionale (associazione Italiana Persone Down) in merito alla sentenza del TAR del Lazio n° 6087/12 depositata il 5/7/2012, che fa discendere dall'insufficiente numero di ore di sostegno l'annullamento della bocciatura di un alunno con grave disabilità.


Ecco i fatti sintetizzati sulla scheda AIPD n. 397:

Un alunno con grave disabilità, frequentante una classe intermedia di un istituto di istruzione superiore aveva avuto assegnate solo 4 ore di sostegno settimanali con una progressiva riduzione dalle 16 ore di scuola media e 12 ed 8 dei due anni precedenti di scuola superiore.
Al termine dell'anno scolastico il Consiglio di classe lo aveva bocciato per non aver egli raggiunto gli obiettivi minimi del PEI predisposto ai sensi dell'art. 15 dell'O.M. N° 90/01.


La famiglia impugna al TAR la bocciatura, denunciando oltre alla immotivata riduzione di ore di sostegno rispetto all'anno precedente, anche gravi errori procedurali, quali la mancata partecipazione allo scrutinio del docente per il sostegno, la mancata concessione delle prove equipollenti di cui all'art. 16 comma 3 L. n° 104/92 (sostituzione della prova scritta di Inglese con quella orale) ed il mancato rispetto dell'art. 16 comma 1 della stessa legge che impone l'indicazione nel PEI delle discipline per le quali il Consiglio di classe prevede la riduzione di alcuni contenuti, criteri particolari di programmazione e attività di sostegno.

Il TAR accoglie l'istanza sospensiva e il Consiglio di classe si riunisce a dicembre per riesaminare lo scrutinio di Maggio. In quella sede viene evidenziato che il PEI aveva previsto la richiesta di molte ore di sostegno, specie nelle discipline di indirizzo della scuola; ma, ciò nonostante, si ribadisce il giudizio di non ammissione alla classe successiva.
La famiglia propone motivi aggiuntivi al ricorso, rimarcando quest'ultima circostanza.
Di fronte a questa situazione il TAR accoglie il ricorso fondamentalmente fondando la decisione sull'insufficienza delle ore di sostegno, come risulta, tra l'altro, dal seguente passaggio della sentenza:


"Tale rilevabile inadeguatezza del mezzo fornito all'alunno portatore di handicap, che come noto si rende sicuramente sindacabile in sede di giurisdizione amministrativa allorquando la stessa inadeguatezza risulti "ictu oculi" manifesta, consente l'accoglimento del ricorso e consente di ritenere anche i risultati delle prove svolte dallo stesso di cui il Consiglio di classe ha genericamente rilevato insufficienze nella generalità delle materie, parimenti collegabili alla stessa carenza della attività di sostegno".


In allegato leggi tutta la scheda e le osservazioni del prof Nocera.
Aggiungi un commento
Sono presenti 0 commenti Visualizza tutti i commenti
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Bookmark and Share

Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
Scheda AIPD sulla Sentenza TAR Scheda AIPD sulla Sentenza TAR
AIPD AIPD
Osservatorio Scolastico sull'integrazione: schede normative Osservatorio Scolastico sull'integrazione: schede normative
Il Tar Lazio annulla la mancata promozione dello studente disabile bocciato a causa del drastico taglio alle ore di sostegno Il Tar Lazio annulla la mancata promozione dello studente disabile bocciato a causa del drastico taglio alle ore di sostegno
obiettivi minimi del PEI obiettivi minimi del PEI
Legge-quadro per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate Legge-quadro per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional