Torna nella homepage
 
Numero: 5 -Aprile 2008 -Anno I   Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno: 16 Novembre 2018

Pubblicato da Sysform Promozione di Sistemi Formativi

Via Monte Manno 23 00131 Roma

Articolo 'Un prezioso amico per il bambi... >>>
Per visualizzare le sottoaree clicca sull'icona
Organizzazione Scolastica Organizzazione Scolastica
Integrazione Scolastica Integrazione Scolastica
Didattica Laboratoriale Didattica Laboratoriale
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Organizzazione Scolastica 2 Organizzazione Scolastica
Pagina Integrazione Scolastica 3 Integrazione Scolastica
Pagina Didattica Laboratoriale 4 Didattica Laboratoriale

Ricerca avanzata >>>
Un prezioso amico per il bambino dislessico
Cosa può farci scoprire il computer?
di Meligrana Francesca - Integrazione Scolastica
Come certamente tutti sapete la dislessia è un disturbo dell'apprendimento (DSA), ovvero la condizione in cui, in assenza di disabilità o altre situazioni sfavorevoli, il bambino presenta un'incapacità ad apprendere a leggere in maniera adeguata.

Ormai da tempo si sostiene che l'uso degli strumenti multimediali rappresenta un valido supporto per il bambino dislessico per varie ragioni:

 Migliorano motivazione e sicurezza
 Personalizzano l'insegnamento
 Fanno esercitare in modo divertente
 Forniscono un feedback immediato
 Formano un ambiente di apprendimento attivo
 Registrano i progressi
 Rafforzano i punti deboli
 Facilitano il lavoro scritto
 Aiutano al pianificazione e l'organizzazione del lavoro
 Consentono di differenziare senza discriminare


A questo proposito vorrei suggerirvi una serie si siti internet che offrono materiale gratuito specifico per la dislessia

www.ivana.it
www.aisinet.it/software/identikit.htm, è un programma che serve a migliorare la capacità di identificare lettere e sillabe sulla base di un confronto e di elaborare l'informazione visiva.
www.aisinet.it/software/leggo.htm, presenta 4 programmi graduati:
- LEGGOABC123 (I livello): per riconoscere lettere, parole e numeri
- LEGGO123 (II livello): per riconoscere numeri con gradualità programmata
- LEGGOABC (II livello lettura): per riconoscere sillabe e parole ordinate con criteri specifici
- LEGGOBENE (III livello): per riconoscere parole e frasi di uso comune ordinate con criteri specifici.
www.aisinet.it/software/turbolettore.htm, è utile per esercitare la velocità di riconoscimento di uno stimolo visivo.
www.aisinet.it/software/turbogame.htm, è come il precedente.
www.aisinet.it/software/impiccato.htm, è il gioco classico dell'impiccato fatto per individuare nomi di fiori, frutti, animali ecc.
www.aisinet.it/software/ricomponi.htm, serve a ricomporre le frasi sulla base di parole proposte in disordine; ha un correttore e si può personalizzare.
www.aisinet.it/software/scrittura.htm, serve per esercitare la scrittura di parole proposte attraverso la presentazione di immagini.
www.aisinet.it/software/cloze.htm, è un programma interattivo composto da 11 esercizi graduati: occorre riconoscere parole nascoste o coperte in vari modi facente parte di frasi o racconti.
www.aisinet.it/software/virginio.htm, si tratta di un software basato sul metodo di Fabio Celi, psicologo dell'età evolutiva che ha scritto Imparo a leggere senza errori (Erickson, 1989); usa la tecnica del "fading", secondo la quale si cerca di favorire la discriminazione senza errori inserendo un suggerimento e togliendolo gradatamente.
www.aisinet.it/software/discrimina.htm, è un programma che migliora la percezione e la discriminazione: bisogna individuare la corrispondenza fra 2 oggetti presentati in un contesto plurimo (ad es. maglioni, sciarpe, lampada.
www.web.tiscali.it/scuolaviva, sito di Maria Lucia Calogiuri, che contiene un software didattico per l'apprendimento della matematica.

Inoltre desideravo segnalarvi questo simpatico e quanto mai utile testo si tratta del "Manuale di sopravvivenza, per non naufragare nella tempesta scolastica" scritto da un gruppo di genitori e scaricabile gratuitamente da www.dislessia-genitori.org.
Il manuale presenta PLUTARCONIO, un mondo ideale per i bambini dislessici, in cui essi si sentono a loro agio, perché la loro difficoltà è capita, assecondata, presa per mano.
Il testo presenta una carrellata di idee e strategie nate dalla vita di tutti i giorni che questi genitori sperimentano con i loro figli, come l'uso del metronomo durante la lettura, l'uso dei fogli di acetato colorato, i numeri visivi ossia l'associazione di ciascun numero ad un'immagine (ad es. 0 = salvagente), l'alfabeto visivo che segue lo stesso procedimento del numero visivo (ad es. A = compasso, E = presa elettrica, I = pennarello, O = pallone, U = ferro di cavallo) e altro ancora.

Infine vi voglio segnalare i libri parlati o audiolibri, ossia testi scolastici interamente letti. Nel sito www.libroparlato.org, pagando l'iscrizione annuale e il costo della cassetta vuota, in un mese si riceve l'audio-book del libro che si desidera.
E poi ancora gli e-book ma di questi ve ne parlerò nel prossimo numero.

Francesca Meligrana Docente di sostegno I.C. di Ricadi (VV)

In allegato i link ai siti consigliati
Aggiungi un commento
Sono presenti 0 commenti Visualizza tutti i commenti
Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
www.ivana.it www.ivana.it
www.aisinet.it www.aisinet.it
www.web.tiscali.it/scuolaviva www.web.tiscali.it/scuolaviva
www.dislessia-genitori.org. www.dislessia-genitori.org.
www.libroparlato.org www.libroparlato.org
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional