Torna nella homepage
 
n.100 febbraio 2020
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:10 Luglio 2020 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
Articolo 'Vivere Internet, al meglio'  >>>
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
Sysform Ente di Formazione accreditato dal MIUR
  Pag Argomento
HomePage   HomePage

Ricerca avanzata >>>
Vivere Internet, al meglio
Quando il web può ancora rappresentare un'opportunità di crescita e di apprendimento
di Rago Giuseppe - Formazione
Seppur con occhio critico, ritengo di non aver mai cambiato atteggiamento in merito alle tecnologie, alle politiche e alle metodologie aperte all'innovazione nella e per la scuola. Ho preferito sempre vestire i panni dell'innovatore, sperimentando e coinvolgendo altri colleghi, per certi versi "conservatori", che pian piano hanno assaporato la bellezza e il valore aggiunto del digitale dal quale dipende il futuro della scuola.
Ho maturato la consapevolezza che il web è senza dubbio un luogo straordinario per accedere a informazioni, sviluppare conoscenze e connettersi con persone in tutto il mondo. E questo lo sanno bene tutti gli insegnanti che da tempo, ormai, con innumerevoli sforzi, - come me - quotidianamente ripensano e riorientano la didattica al digitale facendo sempre più spesso (e con la giusta moderazione) uso di strumenti del web a beneficio degli alunni, nativi digitali.

Dati alla mano, tra i banchi di scuola, assieme alla didattica innovativa, è emersa la necessità di mettere ordine e lavorare per una vera azione di educazione al digitale, capace di fronteggiare illusioni digitali e disumanizzazione, nella convinzione che, come recita la "nuova filosofia", nei giovani è sempre più difficile restare "analogici" in un mondo in cui più si è "digitali", più si è normali (Scrima, 2019).
Ed è per questo che il colosso Google, da sempre attento alla didattica, oltre a fornire nella suite tanti strumenti di produttività a costo zero, per aiutare educatori e studenti a imparare e innovare insieme, promuove ora la cittadinanza digitale tra i giovani attraverso un percorso formativo che si rivolge ai ragazzi, alle famiglie e agli educatori.
Il progetto si chiama "Vivi Internet, al meglio" e mette al centro cinque tematiche di assoluta rilevanza: reputazione online, phishing e truffe, privacy e sicurezza, molestie e bullismo online e segnalazione di contenuti inappropriati. Se per gli studenti sono stati realizzati carinissimi video d'effetto, per le famiglie è a disposizione, corredato di approfondimenti, un interessante test per capire se si possiedono le conoscenze necessarie ad affrontare il tema dell'eduzione digitale con i propri figli.
Agli insegnanti, grazie alla collaborazione di Telefono Azzurro, è riservato un interessante corso on line che aiuta a fornire suggerimenti su come veicolare in classe (grazie a role play ed esempi pratici) suggerimenti e buone pratiche per far navigare gli studenti in rete in modo consapevole (imparare a distinguere, per esempio, il vero dal falso, o - ancora - identificare se i siti web e le e-mail contengono segnali di un tentativo di phishing).
La partecipazione al corso online è certificata da Telefono Azzurro in qualità di Ente di formazione riconosciuto dal MIUR con un attestato di frequenza. Il corso, disponibile gratuitamente nella sezione per gli insegnanti sul portale vivinternet.azzurro.it (cliccare sul link nella colonna a destra dell'articolo), è valido ai fini della formazione obbligatoria docenti. Al completamento dei cinque moduli è possibile scaricare un valido booklet che aiuterà a condividere i contenuti del corso con i ragazzi: una proposta da non sottovalutare, a mio avviso fondamentale per comprendere che un uso equilibrato e intelligente dei dispositivi, dei social e più in generale di Internet può ancora rappresentare per tutta la comunità scolastica un'opportunità di crescita e di apprendimento.

Testo di riferimento
Scrima, S. (2019). Digito dunque siamo. Piccolo manuale filosofico per difendersi dalle illusioni digitali. Roma: Castelvecchi Editore - Lit Edizioni.


Giuseppe Rago
Pedagogista, formatore ed esperto di didattica digitale, docente incaricato UniBa - UniFg
Aggiungi un commento
Sono presenti 0 commenti Visualizza tutti i commenti
Bookmark and Share

Stampa Articolo Stampa articolo
Invia una opinione sull'articolo
Corso online Corso online
 

G.T. Engine Powerd by Sysform Roma Via Monte Manno 23 -Roma- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional

comunicato