Torna nella homepage
 
Numero: 4-dicembre 2008- Anno II   Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno: 22 Giugno 2017

Pubblicato da Sysform Promozione di Sistemi Formativi

Via Monte Manno 23 00131 Roma

HomePage numero 4 >>>
74 n.74 giugno 2017
73 n. 73 maggio 2017
72 n. 72 aprile 2017
71 n 71 marzo 2017
70 n.70 febbraio 2017
69 n 69 gennaio 2017
68 n 68 dicembre 2016
67 n 67 novembre 2016
66 n. 66 ottobre 2016
65 n.65 settembre 2016
64 n.64 giugno 2016
63 n.63 maggio 2016
62 n. 62 aprile 2016
61 n.61 marzo 2016
60 n.60 febbraio 2016
59 n.59 gennaio 2106
58 n.58 dicembre 2015
57 n.57 novembre 2015
56 n.56 ottobre 2015
55 n.55 settembre 2015
54 n. 54 giugno 2015
53 n.53 Maggio 2015
52 n.52 Aprile 2015
51 n. 51 marzo 2015
50 n. 50 febbraio 2015
49 n. 49 gennaio 2015
48 n.48 dicembre 2014
47 n.47 novembre 2014
46 n.46 ottobre 2014
45 n.45 settembre 2014
44 n.44 giugno 2014
43 n.43 maggio 2014
42 n.42 aprile 2014
41 n.41 marzo 2014
40 n.40 febbraio 2014
39 n.39 gennaio 2014
38 n.38 dicembre 2013
37 n 37 novembre 2013
36 n 36 ottobre 2013
35 n.35 settembre 2013
34 n.34 giugno 2013
33 n.33 maggio 2013
32 n. 32 aprile 2013
31 n. 31 marzo 2013
30 n. 30 febbraio 2013
29 n. 29 gennaio 2013
28 n. 28 dicembre 2012
27 n. 27 novembre 2012
26 n. 26 ottobre 2012
25 n. 25 settembre 2012
24 n.24 giugno 2012
23 n.23 maggio 2012
22 n.22 aprile 2012
21 n.21 marzo 2012
20 n.20 febbraio 2012
19 n.19 gennaio 2012
18 n.18 dicembre 2011
17 n.17 novembre 2011
16 n.16 ottobre 2011
15 n.15 settembre 2011
14 n.14 giugno 2011
13 n.13 maggio 2011
12 n.12 aprile 2011
11 n.11 marzo 2011
10 n.10 febbraio 2011
9 n.9 gennaio 2011
n 8 n 8 dicembre 2010
n 7 n 7 novembre 2010
n6 n.6 ottobre 2010
5 n.5 settembre 2010
4 n.4 giugno 2010
3 n.3 maggio 2010
2 n.2 aprile 2010
1 n.1 marzo 2010
- Almanacco inverno
- Almanacco di autunno
1 1 -settembre 2009- Anno III
10 10- giugno 2009- Anno II
9 9- maggio 2009- Anno II
8 8-aprile 2009- Anno II
7 7-marzo 2009- Anno II
6 6-febbraio 2009- Anno II
5 5-gennaio 2009- Anno II
4 4-dicembre 2008- Anno II
3 3-novembre 2008- Anno II
2 2-ottobre 2008- Anno II
1 1 -settembre 2008- Anno II
6 6 -Maggio 2008 -Anno I
5 5 -Aprile 2008 -Anno I
4 4 -Marzo 2008 -Anno I
3 3 -Febbraio 2008 -Anno I
2 2 -Gennaio 2008 -Anno I
1 1 -Dicembre 2007 -Anno I-

Invia una e-mail alla redazione

Ansuini Cristina Ansuini Cristina 1 articoli
Carpi Anita Carpi Anita 1 articoli
Cellura Carla Cellura Carla 1 articoli
Cianciolo Silvia Cianciolo Silvia 1 articoli
D'Angiò Giovanni D'Angiò Giovanni 1 articoli
De Marino Francesca De Marino Francesca 1 articoli
Di Berto Mancini Antonella Di Berto Mancini Antonella 1 articoli
Furia Stefania Furia Stefania 1 articoli
La Farciola Fiorella La Farciola Fiorella 1 articoli
La redazione La redazione 4 articoli
Lucci Laura Lucci Laura 1 articoli
Menna Rosanna Menna Rosanna 1 articoli
Messuri Adriana Messuri Adriana 1 articoli
Mugione Mariella Mugione Mariella 1 articoli
Paci Lucia Giovanna Paci Lucia Giovanna 1 articoli
Parisi Serena Parisi Serena 1 articoli
Pecci Debora Pecci Debora 1 articoli
Presutti Serenella Presutti Serenella 1 articoli
Rosci Manuela Rosci Manuela 3 articoli
Rossini Simonetta Rossini Simonetta 1 articoli
Ruggiero Patrizia Ruggiero Patrizia 1 articoli
Tiberti Stefania Tiberti Stefania 1 articoli
Zingales Debora Zingales Debora 1 articoli
Gruppi di autori
Gruppo 2 Gruppo 2 3 articoli
Gruppo 2 Gruppo 2
Lo Staff n4 anno 2
uscita 4 anno 2
Se parli ...è fatta!
L'idea nasce in testa, parlarne con gli altri le dà concretezza
Mi rendo conto che interpreto la vita con un duplice atteggiamento: cerco di stare dentro "massimi sistemi" in cambiamento, momenti di ampio respiro, di proiezione al futuro, di progettualità diffusa e ambiziosa e, allo stesso tempo, mi sento attratta dalle piccole cose, da azioni discrete compiute intorno a me, attimi dell'esistenza che fanno vivere il presente, il qui ed ora, nel momento che accadono e mi legano emozionalmente, ancor prima che mentalmente, alla persona con cui vivo l'esperienza, quasi uno Sherlock Holmes alla ricerca delle sfumature, delle sinergie, dei sincronismi che accadono e che mi stupiscono sempre. Il passato è la dimensione che sento meno, non perché ininfluente ...anzi, è il bagaglio che ti accompagna nel tuo viaggio e come per ogni avventura ciò che porti con te ti sosterrà, ti aiuterà nei momenti di disorientamento oppure ... potrebbe ostacolarti.
Non è la mia esperienza!

L'avventura o il viaggio che vuoi nasce prima nella nostra testa, fermenta nel nostro essere e poi deve trovare vita nelle ...
Editoriali - di: Rosci Manuela vai al dettaglio....
Buon Natale 2008
Sommario dicembre 2008
1 anno di rivista
Smettila di incasinarti! Di Roberto Re
Come rendersi la vita meno complicata ed essere più felice
Mi piace inaugurare una nuova area tematica con il suggerimento di una lettura. Certamente "non classica", "non didattica", "non professionale" ma ...utile per la crescita personale: "Smettila di incasinarti! Come rendersi la vita meno complicata ed essere più felice." di Roberto Re. L'autore è un famoso life coach nonché Presidente e Master Trainer dell'azienda HRD Training G...
Long Life Learning - di: Rosci Manuela vai al dettaglio....
Bullismo: prepotenti e vittime
La peer education e le life skills, modalità di intervento dei docenti
Negli ultimi anni la nostra rappresentazione del mondo infantile è profondamente mutata. L'immagine di un'infanzia d'innocenza e di genuina inconsapevolezza, ha lasciato lo spazio ad una competizione violenta fra pari, caratterizzata da atti aggressivi, vessatori e persecutori.
Il manifestarsi di questi comportamenti violenti che vedono come protagonisti soggetti sempre ...
Integrazione Scolastica - di: D'Angiò Giovanni vai al dettaglio....
Ma quante belle decine Madama Dorè
Un abaco rudimentale per l'apprendimento delle unità,decine,centinaia
Quante unità in una decina? Quante decine in un centinaio? Quante unità in un migliaio? E quante decine? E quante centinaia?...
Già alla seconda domanda i miei alunni cominciano a sbarrare gli oc...
Didattica Laboratoriale >>> Percorsi laboratoriali - di: Messuri Adriana
vai al dettaglio....
Io genitore cosa devo chiedere alla scuola primaria di mio figlio?
Ovvero: è meglio che non scriva mai "conosciere"o che reciti, suoni, scriva poesie, impari a cogliere le parole chiave, si chieda i perché e voglia delle risposte?
In questi giorni , in due diversissime occasioni, mi è capitato di pormi la stessa domanda con conseguente riflessione: a che serve la scuola elementare, o primaria come si chiama oggi? Quali requisiti o quali strumenti deve fornire? E' sufficiente o indispensabile che dia i requisiti di base, come scrivere, leggere e far di conto o deve aprire la mente, stuzzicare le corde, stimolare la curiosità, far emergere attitudini e talenti, insegnare un metodo?

La risposta sembrerebbe facile e scontata, l'equilibrio tra le due offerte sarebbe l'ideale, ma la cosa, in realtà, non è di così facile attuazione.
Il primo dei miei quattro figli è entrato nella scuola 10 anni fa e ha avuto la fortuna di incontrare due pilastri della scuola Walt Disney come Carmen Carretta e Laura Pistolesi, che gli hanno insegnato che la scuola è un viaggio, in cui si cammina con la testa e con il cuore, un'avventura magica da percorrere insieme con voglia, passione, entusiasmo, curiosità , apertura e "prurito da intellettuali. "Tu devi baciare la terra dove camminano la maestra Carmen e la maestra Laura" gli ripeto di continuo, "eri pieno di potenzialità e risorse, curioso , ma chiuso e insicuro, un rospetto e, nutrito di amore per l'intelligenza e di attenzione alla sensibilità e alla creatività, ti sei aperto e ti sei via via trasformato nel principe che sei oggi".
Ha una calligrafia tremenda, però, non molto leggibile, perché, certo non ha ...
Emergenza scuola - di: Paci Lucia Giovanna vai al dettaglio....
Un'emergenza nell'emergenza
Il sistema di valutazione decimale
Vorrei condividere su queste pagine alcune riflessioni di approfondimento sui temi trattati nel mio articolo "A Scuola di merito" pubblicato nel numero di novembre de " la Scuolapossibile"; soprattutto vorrei soffermarmi sul problema scheda di valutazione, che alla luce dell'ormai modificato "Decreto Gelmini" convertito in legge, la n° 169 il 30.10.'08, si pone a mio avviso come un'emergenza nell'emergenza.

Non vorrei porre il problema in toni eccessivamente allarmistici, ma non possiamo ignorare che la Valutazione nella Scuola Italiana non ha mai goduto delle adeguate attenzioni negli ambienti ministeriali, di quelle attenzioni che nelle aspettative di molti, del mondo della Scuola come di esperti psicopedagogisti ma anche dei genitori, sarebbero state ben rappresentate dalla messa a punto di un Sistema di Valutazione Nazionale, obiettivo mai raggiu...
Emergenza scuola - di: Presutti Serenella vai al dettaglio....
Roba da matti!
Chi pensa ancora la malattia mentale solo come ... "malattia"?
A volte si rimanda per stanchezza, per il tempo che non basta mai o perché fuori c'è un tempo da cani! Si rinvia al giorno dopo, alla settimana dopo ... c'è sempre una "buona scusa". Ho impiegato un po' di tempo ma alla fine ci sono riuscita: non per caso, perché l'ho deciso, intenzionalmente.
Quando sei finalmente seduta ti auguri che ne valga la pena. Dopo dieci minuti ...
Oltre a noi - di: Rosci Manuela vai al dettaglio....
La scuola al femminile
Connessioni vitali
Scrivo di maestre, di soggettività femminili che - fra delusioni, speranze, desideri e incertezze - riescono a mettere in atto una progettualità segnata dalla relazione guadagnando così un plus di essere, una carica vitale, un crearsi di uno spazio altro.
In un momento d'i...
Organizzazione Scolastica >>> Parliamo di... - di: De Marino Francesca
vai al dettaglio....
Un'utile perdita di tempo
Qual è la finalità ultima che ci proponiamo come insegnanti?
E ancora: Cosa resta al bambino, diventato adulto per il suo futuro al di là di noi docenti?

Venire a scuola serve per la vita, deve essere significativo, non si insegnano più o quasi dei contenuti, quelli si trovano un po' dappertutto, si insegnano delle procedure, si insegna a scegliere, ad essere protagonisti di un processo di crescita per diventare un domani registi della propria vita. Ma come? Credo che per realizzare una finalità così impegnativa sia indispensabile dota...
Didattica Laboratoriale - di: Carpi Anita
vai al dettaglio....
Classi Ponte
Riflessione su esperienze vissute
Da settembre mi trovo in una nuova classe, è una quarta. La realtà di questa classe è molto eterogenea, anche perché su 21 bambini 7 sono stranieri.
Quando si è ventilata l'ipotesi delle "CLASSI PONTE", ho cercato d'immedesimarmi in ognuno di loro, per capire se davv...
Emergenza scuola - di: Lucci Laura
vai al dettaglio....
Se vuoi realizzare il tuo Giornale telematico... clicca qui
per visualizzre le sottoaree clicca sull'icona
Dalla redazione Dalla redazione
Long Life Learning Long Life Learning
Oltre a noi... Oltre a noi...
Editoriali Editoriali
Emergenza scuola Emergenza scuola
Organizzazione Scolastica Organizzazione Scolastica
Integrazione Scolastica Integrazione Scolastica
Didattica Laboratoriale Didattica Laboratoriale
In diretta dalla Segreteria In diretta dalla Segreteria
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Organizzazione Scolastica 3 Organizzazione Scolastica
Pagina Integrazione Scolastica 4 Integrazione Scolastica
Pagina Didattica Laboratoriale 5 Didattica Laboratoriale
Pagina In diretta dalla Segreteria 6 In diretta dalla Segreteria
Pagina Long Life Learning 8 Long Life Learning
Stampa Uscita Stampa uscita
Invia una opinione

Ricerca avanzata >>>
Username
Password
Ruolo
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional