Torna nella homepage
 
Almanacco inverno  
Oggi è il giorno: 20 Novembre 2018

Pubblicato da Sysform Promozione di Sistemi Formativi

Via Monte Manno 23 00131 Roma

Pagina numero 3 >>>
Per visualizzare le sottoaree clicca sull'icona
Dalla redazione Dalla redazione
Long Life Learning Long Life Learning
Oltre a noi... Oltre a noi...
Editoriali Editoriali
Emergenza scuola Emergenza scuola
Organizzazione Scolastica Organizzazione Scolastica
Integrazione Scolastica Integrazione Scolastica
Didattica Laboratoriale Didattica Laboratoriale
In diretta dalla Segreteria In diretta dalla Segreteria
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Integrazione Scolastica 2 Integrazione Scolastica
Pagina Organizzazione Scolastica 3 Organizzazione Scolastica
Pagina Didattica Laboratoriale 4 Didattica Laboratoriale

Ricerca avanzata >>>
Pagina Numero 3 - Area tematica Organizzazione scolastica
Testatina OrganizzazioneScolastica
Le figurine
Un problema in classe.
Venerdì mattina entro in classe, saluto e chiedo se tutto va bene. Alla risposta affermativa iniziamo a lavorare.
E' una classe prima elementare, perciò siamo alla conoscenza delle consonanti e sillabe, devo dire che il libro adottato è interessante e coinvolgente perché la suddetta conoscenza avviene attraverso una storia con vari personaggi.
Dopo un po' mi accorgo che un bambino sotto il banco sta giocando con le figurine dei calciatori. Lo invito a riporle nello zaino. A questo proposito è doverosa una premessa: noi permettiamo l'uso dei giochi portati da casa, ma solo durante il tempo della ricreazione ed è regola rimetterli nello zaino.
Questo bambino per ben due volte riprende le figurine per giocare, alla terza volta gliele tolgo dicendogli che le avrei restituite il lunedì.
Il bambino scoppia in un pianto dirotto!
Panico, che fare? Il suo pianto esagerato mi ha fatto pensare: "questo bambino straniero forse ha solo questi giochi?"
Allora penso che sia giusto interrompere quello che stavamo facendo e affrontare con gli altri bambini l'accaduto.
Ascolto tutti i loro pareri che s...
Organizzazione scolastica - di: Cosentino Enza vai al dettaglio....
Cosa guadagnano i miei alunni?
Quando cadono le frontiere

Durante l'ultimo Collegio dei Docenti svoltosi nel mio istituto il Dirigente ci ha comunicato che in una classe terza di uno dei plessi di scuola media inferiore di primo grado sono stati inseriti due ragazzi afgani. Fino ad ora eravamo stati un istituto con poche richieste di iscrizione di alun...
Organizzazione scolastica - di: Menna Rosanna vai al dettaglio....
Il bello dei bambini
A scuola con buonumore
E' vero che l'insegnamento è una professione impegnativa.
Abbiamo il dovere di garantire a tutti i bambini il successo scolastico, dobbiamo fare in modo che vengano a scuola volentieri abbattendo la dispersione, dobbiamo insegnar loro nel modo in cui sanno imparare, dando loro fiducia in se stes...
Organizzazione scolastica - di: Parisi Serena vai al dettaglio....
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional