Torna nella homepage
 
n.10 febbraio 2011
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:21 Settembre 2018 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
Pagina numero 2 >>>
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Integrazione Scolastica 2 Integrazione Scolastica
Pagina Organizzazione Scolastica 3 Organizzazione Scolastica
Pagina Didattica Laboratoriale 4 Didattica Laboratoriale
Pagina Oltre a noi... 6 Oltre a noi...
Pagina Scuola & Tecnologia 10 Scuola & Tecnologia
Per visualizzare le sottoaree clicca sull'icona
Dalla redazione Dalla redazione
Dedicato a te Dedicato a te
e-book novità e-book novità
Long Life Learning Long Life Learning
Oltre a noi... Oltre a noi...
Scuola & Tecnologia Scuola & Tecnologia
Editoriali Editoriali
Emergenza scuola Emergenza scuola
Organizzazione Scolastica Organizzazione Scolastica
Integrazione Scolastica Integrazione Scolastica
Didattica Laboratoriale Didattica Laboratoriale

Ricerca avanzata >>>
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Pagina Numero 2 - Area tematica Integrazione Scolastica
Testatina_integrazione
Il bambino e l'inserimento nel gruppo classe
Visto con l'occhio dell'AEC
Mi sono trovata in più di un'occasione in situazioni totalmente diverse, del resto non tutti i bambini hanno bisogno delle stesse cose, hanno necessità diverse.
Ci sono bambini con i quali sin dal primo momento c'è un'intesa "vincente" e bambini con i quali bisogna costruire una relazione; ci sono bambini che preferiscono la tua presenza ad altri insegnanti, e non vogliono lasciarti andare via quando finisci l'orario nella loro classe e ti chiedono quand'è che ti rivedranno.
In buona parte delle scuole in cui sono stata, nelle diverse classi, appena si entra si respira un'aria di "unione tra tutti", bambini segnalati e gruppo classe.

Mi piace tantissimo quando vedo che sono proprio i compagni di classe che vogliono stare accanto al bambino (che ha l'AEC e l'insegnante di sostegno) per giocare a ricreazione con lui/lei o sedersi a pranzo accanto o quando sono a completa "disposizione", per qualsiasi cosa il bambino abbia bisogno, dal prestare...
Integrazione Scolastica - di: Cordovani Giulia vai al dettaglio....
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional