Torna nella homepage
 
n.17 novembre 2011
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:22 Settembre 2018 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
Pagina numero 2 >>>
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Integrazione Scolastica 2 Integrazione Scolastica
Pagina Organizzazione Scolastica 3 Organizzazione Scolastica
Pagina Long Life Learning 7 Long Life Learning
Pagina Dalla redazione 9 Dalla redazione
Per visualizzare le sottoaree clicca sull'icona
Dalla redazione Dalla redazione
Dedicato a te Dedicato a te
e-book novità e-book novità
L'intervista L'intervista
Long Life Learning Long Life Learning
Scuola & Tecnologia Scuola & Tecnologia
Sotto la lente Sotto la lente
Editoriali Editoriali
Emergenza scuola Emergenza scuola
Organizzazione Scolastica Organizzazione Scolastica
Integrazione Scolastica Integrazione Scolastica

Ricerca avanzata >>>
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Pagina Numero 2 - Area tematica Integrazione Scolastica
Testatina_integrazione
Imparare a leggere l'altro
Lo statuto epistemologico della didattica speciale
Gli Stati riconoscono il diritto delle persone con disabilità all'istruzione. Allo scopo di realizzare questo diritto senza discriminazioni e su una base di eguaglianza di opportunità, gli Stati faranno in modo che il sistema educativo preveda la loro integrazione scolastica a tutti i livelli e offra, nel corso dell'intera vita, possibilità di istruzione.

(La Convenzione O.N.U. sul diritto alle Persone con disabilità - Articolo 24- Istruzione comma 1)

Il docente di sostegno arriva nella vita dello studente che dovrà affiancare per uno o più anni come un elemento di novità, un elemento aggiuntivo non presente in altre classi dell'istituto, ma soprattutto come un estraneo per il quale vicinanza, presenza e prossimità sono tutte da conquistare e da non dare mai per scontate.
Intorno alla figura del docente di sostegno si giocano molti timori e diverse speranze dell'allievo, della sua famiglia, del corpo docente, di tutto il gruppo classe.
Dove cominciare? Come cominciare?
O forse la domanda corretta è: da chi cominciare?

Un docente che voglia davvero favorire il processo dell'integrazione deve innanzitutto premettere alla propria attività didattica la volontà, la spinta verso il proprio allievo, quel movimento verso l'altro che parte dall'intenzione di conoscerlo. Occorre, cioè, capire innanzit...
Integrazione Scolastica - di: Bevar Ernesta Angela vai al dettaglio....
Parlare bene e scrivere bene: due aspetti di una stessa medaglia?
C'è di mezzo il patrimonio familiare!

In tutti gli ambiti di esperienza della vita quotidiana, così come di quella scolastica, il bambino, lo studente, è impegnato consapevolmente, ma anche indirettamente, nell'azione di sviluppo umano e formativo che volge verso l'organizzazione del proprio pensiero e determina, nel contempo ed unitariamente, l'impostazione del proprio apprendimento (ascrivendo l'attenzione alla scuola) e la crescita e l'implementazione delle abilità sociali (riferendosi al campo esperenziale, pe...
Integrazione Scolastica - di: Traversetti Marianna vai al dettaglio....
Superare i problemi di comunicazione
Un ponte comunicativo per la sordità
Nel corso di questi anni mi è capitato frequentemente di dover spiegare, in contesti istituzionali o personali, il lavoro che svolgo all'interno delle scuole come assistente alla comunicazione per le persone sorde.
Superato da parte dell'interlocutore il primo momento di perplessità, prosegue la spiegazione di quanto prima annunciato.
È una figura che ha il compito di abbat...
Integrazione Scolastica - di: Tomassini Stefania vai al dettaglio....
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional