Torna nella homepage
 
n.20 febbraio 2012
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:17 Novembre 2018 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
Pagina numero 4 >>>
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Didattica Laboratoriale 4 Didattica Laboratoriale
Pagina Orizzonte scuola 13 Orizzonte scuola
Per visualizzare le sottoaree clicca sull'icona
Dalla redazione Dalla redazione
Dedicato a te Dedicato a te
e-book novità e-book novità
L'intervista L'intervista
Long Life Learning Long Life Learning
Oltre a noi... Oltre a noi...
Orizzonte scuola Orizzonte scuola
Scuola & Tecnologia Scuola & Tecnologia
Sotto la lente Sotto la lente
Editoriali Editoriali
Emergenza scuola Emergenza scuola
Organizzazione Scolastica Organizzazione Scolastica
Integrazione Scolastica Integrazione Scolastica
Didattica Laboratoriale Didattica Laboratoriale

Ricerca avanzata >>>
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Pagina Numero 4 - Area tematica Didattica Laboratoriale
Testatina attivitaLaboratori
Alla scoperta delle tracce
Per evitare gli appiatti-menti e la dispersione scolastica ... è questione di "STILE"!
<<C'era una volta un fiore che non voleva essere un fiore, allora la fata dei fiori disse: "Se tu vuoi diventare un essere umano io ti accontenterò ma se non ti piace, ti dovrai rassegnare perché non potrai più essere un fiore". Il fiore accettò e la fata lo toccò con la bacchetta e lo trasformò in un essere umano. Il fiore si rese conto che la vita era difficile. La fata allora lo fece diventare un tulipano finto, per non farlo morire, poi scomparì per sempre>>. Carla ha chiesto a un compagno di classe: <<Secondo te che cosa ha voluto dire Concetta con il suo racconto?>>. <<Che il fiore non voleva morire e così la fata lo ha fatto diventare immortale>>. <<Però l'ha trasformato in un tulipano finto! È meglio essere una persona umana e morire o essere un fiore finto e non morire mai?>>. <<È meglio morire>>.
Insegnare al Principe di Danimarca di Carla Melazzini

Quale potrebbe essere un percorso che permetta ai ragazzi di conoscere, imparare, studiare IN MODO DIVERSO: In quale altro modo posso fargli scoprire il piacere di conoscere?

"L'uomo è pienamente tale solo quando gioca". Così scriveva il grande scrittore Friedrich Schiller nel 1795 nel suo trattato "Sull'educazione estetica dell'uomo". E'da questa affermazione sull'importanza della ludicità, che ho impostato la mia modalità e il mio stile di insegnamento, così congeniale al mio modo d'essere e che reputo essenziale per un apprendimento dinamico e innovativo.
Così pensando e riflettendo sulle procedure didattiche adottate lungo il mio percorso lavorativo, è uscito fuori dal mio "cilindro esperienziale", quella che posso definire LA MIA METODOLOGIA LUDICA.

Non una semplice messa in atto di giochi in classe, al contrario, una metodologia di stile che attribuisce al gioco un valore strategico per raggiungere obiettivi: lo sviluppo delle abilità, il realizzare strategie, lo sv...
Didattica Laboratoriale - di: Riccardi Barbara vai al dettaglio....
Il mio mondo matematico
I nuovi traguardi e le nuove sfide
Non è vero che la matematica è rimasta sempre la stessa da migliaia di anni, da quando i Sumeri diedero il "VIA". Certamente i contenuti sono ricorrenti ma la nostra Signora Matematica cambia d'abito, si rinnova, intr...
Didattica Laboratoriale - di: Agolino Simona Loretta vai al dettaglio....
Obladì obladà
La didattica dell'inglese con i Beatles
Nell'affannosa ricerca di modi nuovi, e soprattutto piacevoli!, di avvicinare i bambini all'apprendimento giocoso e fattivo dell'inglese, mi sono imbattuta nell'ACLE, un'associazione culturale che opera da anni nella scuola e organizza attivit...
Didattica Laboratoriale - di: Ansuini Cristina vai al dettaglio....
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional