Torna nella homepage
 
n.3 maggio 2010
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:21 Settembre 2018 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
Pagina numero 2 >>>
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
Per visualizzare le sottoaree clicca sull'icona
Dalla redazione Dalla redazione
Long Life Learning Long Life Learning
Oltre a noi... Oltre a noi...
Editoriali Editoriali
Emergenza scuola Emergenza scuola
Organizzazione Scolastica Organizzazione Scolastica
Integrazione Scolastica Integrazione Scolastica
Didattica Laboratoriale Didattica Laboratoriale
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Integrazione Scolastica 2 Integrazione Scolastica
Pagina Organizzazione Scolastica 3 Organizzazione Scolastica
Pagina Didattica Laboratoriale 4 Didattica Laboratoriale
Pagina Long Life Learning 6 Long Life Learning
Pagina Dalla redazione 9 Dalla redazione

Ricerca avanzata >>>
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Pagina Numero 2 - Area tematica Integrazione Scolastica
Testatina_integrazione
Il "sostegno" non serve più ai dislessici!
Come se non bastasse...
È piacevole condividere con voi, cari lettori, i miei momenti di riflessione, perché sì, mi sono nuovamente soffermata a riflettere...
Ovviamente nella mia mente girano pensieri contorti nei riguardi dell'impositiva, crudele, menefreghista, materialista, egocentrica riforma Gelmini!
Evito di dilungarmi nei particolari degli ultimi episodi, delle ultime miserabili interviste e articoli nei vari giornali, perché io sinceramente sento ancora puzza di menzogne, raggiri e mancanza totale di ascolto da parte della nostra "maggioranza". Evviva il popolo dei sudditi!

Ebbene sì, per complicare ulteriormente le cose e rendere sicuramente il nostro lavoro più "articolato", se cosi possiamo definirlo per moderarci nei termini, ci troveremo a dover affrontare una nuova realtà scolastica, dove le problematiche aumenteranno. Che cosa succederà il prossimo anno quando quei bambini e ragazzi che fino ad oggi hanno potuto (chi più, chi meno) usufruire d...
Integrazione Scolastica - di: Zeus Natalina Giovanna vai al dettaglio....
Per un intervento efficace serve ... la rete!
Come ho inteso rispondere alle domande degli insegnanti
Uno dei motivi che mi ha spinto a scrivere un libro è stato il tentativo di dare spiegazione alle lamentele degli insegnanti riguardo quei bambini che non hanno nessun disturbo per così dire certificabile da parte dell'equipe del materno infantile. Bambini che non hanno ritardi cognitivi, che non hanno disturbi di linguaggio, disturbi di apprendimento, ma le cui caratteristiche (i cosiddetti sintomi) sono per così dire trasversali a tutto questo: bambini definiti un po' pigri, con uno stile di apprendimento lento, sempre distratti, bambini che spesso non riescono a integrarsi bene nel gruppo classe, bambini svogliati, oppure agitati, irrequieti, con "l'argento vivo addosso" , come mi diceva un'anziana insegnante.

Sono bambini i cui disturbi si riferiscono, a mio parere, all'ambito della sfera relazionale e che lasciano talvolta smarriti gli insegnanti perché si collocano al di là del loro mandato istituzionale - la didattica - e spesso, pur individu...
Integrazione Scolastica - di: Di Berto Mancini Antonella vai al dettaglio....
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional