Torna nella homepage
 
n.38 dicembre 2013
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:24 Maggio 2017 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
HomePage numero 38 >>>
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Se vuoi realizzare il tuo giornale telematico... clicca qui
Giornale telematico del Piero Gabrielli
Giornale telematico dell' IC di via Perazzi-Roma
Global Junior Challenge
Cooperativa Giuliaparla si occupa principalmente di bambini, adolescenti e adulti con autismo e sindrome di Asperger
Portale di informazione multimediale
Segui lascuolapossibile su facebook
Le grandi domande sono cambiate?
"Oggi porsi delle domande sul mondo che ci circonda è una cosa fondamentale"
Ultimi articoli di questo 2013. Ultimi giorni dell'anno. Ultimi momenti da utilizzare per un bilancio finale: cosa è andato bene, cosa un po' meno, cosa vorrò ricordare con piacere, cosa lasciare nel tempo passato, senza alcun rimpianto.

E' tempo di pensare ai nuovi desideri, quelli che guardano al futuro e lasciare la malinconia per ciò che non è andato come avremmo voluto. E' tempo della ri-generazione, qualcosa finisce e inizia altro. E' tempo di guardarsi dentro, nell'interiorità, proprio quando l'esterno si arricchisce di luci e di colori per le feste.

Guardarsi DENTRO e non solo FUORI.
Potrebbe sembrare uno slogan pubblicitario, invece la considero un'azione fondamentale per il proprio ben-essere, per un sano esercizio di ri-equilibrio psico-fisico, almeno periodico.

A tal proposito sono rimasta colpita dalla pubblicità di una donna che si pone delle domande sulla vita (non so dirvi se è una produzione recente ma solo ora ha raggiunto la mia attenzione!): "chissà se nello spazio siamo soli o...
Editoriali - di: Rosci Manuela
vai al dettaglio....
auguri natale 2013


New sfoglia la rivista dicembre 2013
New sommario dicembre 2013
  
'Spostiamo i banchi' e la classe cambia personalità
Apporti strategici del counseling pedagogico
Per favorire il successo formativo e scolastico dell'alunno oltre alla cura della relazione insegnante-alunno è importante la costruzione del clima relazionale tra compagni. Un gruppo-classe funziona quando trova il giusto equilibrio tra il gusto di apprendere e il piacere dell'affettività, riuscendo a mantenere un buon clima sociale.

Nel periodo adolescenziale il gruppo è determinante per la costruzione della personalità dei soggetti, per la loro maturazione, non solo psichica e sociale, ma anche per quella cognitiva e intellettiva. Il gruppo, facilita e promuove oppure nega e contrasta l'apprendimento. Crea l'opportunità per la ricerca di esperienze, autonomia e responsabilità. Il noi diventa la possibilità di condividere valori, gergo, soprannomi, regole e esperienze. Insieme si condividono difficoltà, regole, atteggiamenti, opinioni, aspirazioni anche se, all'occhio duro dell'adulto, può sembrare che sono impegnati a non fare niente. I ragazzi paragonandosi tra loro sviluppano e strutturano l'identità e con l'amore, l'amicizia, e la condivisione sperimentano rapporti di affetto, di stima e di supporto. I più a 'rischio' sono coloro che non sono stati abbastanza valorizzati e sostenuti.

La socializzazione è il principio metodologico che deve guidare nella realizzazione della dimensione affettivo con attenzione, accettazione e valorizzazione della persona. Nel rapporto con la classe coerenza, armonia e integ...
Inclusione Scolastica - di: Infantino Aminta Patrizia vai al dettaglio....
Resta 'ribelle'... il neo eletto Segretario del PD Matteo Renzi
Intervista al delegato alla Scuola Davide Faraone
11:15 "Il meglio deve ancora venire" è lo slogan del videoclip di apertura dell'Assemblea Nazionale del Pd
11:12 La battuta:"Non c'è da perdere nemmeno un minuto"
12:05 Sottofondo musicale la canzone dei N...
L'intervista - di: Riccardi Barbara
vai al dettaglio....
Cambia-menti nella scuola
Uno sforzo epocale ...soprattutto mentale!
Le nuove normative che riguardano la scuola stanno mettendo fortemente in discussione il modus operandi del sistema e, allo stesso tempo, mirano a sensibilizzare gli addetti ai lavori sulla gestione delle classi, sempre più variegate ed eterogenee. E risaputo che ogni novità genera tensione, perché spinge ad informarsi, interrogarsi e a condividere quanto conosciuto ed appreso; ogni tensione però dovrebbe produrre un movimento, se si vuole scongiurare la paralisi, e ogni movimento dovrebbe generare a sua volta un cambiamento, seppure leggero, di condizione, di posizione e di ruolo.
Il cambiamento non è da intendersi solo da un punto di vista fisico (spostarsi e tendere con il corpo verso l'oggetto che ci è stato messo a disposizione in un dato tempo e in un dato luogo), ma anche, se non soprattutto, mentale: ed è per questo che mi concedo di giocare con la parola cambia-menti, perché è nelle menti che deve avvenire il cambiamento iniziale, ossia nel "luogo" dove proliferano le idee, i pensieri, i lampi di genio, insomma le soluzioni efficaci e vincenti; ma è sempre nella mente che si annidano i preconcetti, i pensieri negativi, le false cred...
Inclusione Scolastica - di: Pellegrino Marco vai al dettaglio....
Come attuare le norme sui BES
Intervista a Salvatore Nocera
Chi è Salvatore Nocera, per gli amici Tillo?
Nato in Sicilia a Gela, colpito all'età di 4 anni da una fortissima riduzione visiva che però non gli ha impedito di stu...
L'intervista - di: Riccardi Barbara
vai al dettaglio....
Il sapore della vittoria
Un film straordinario e...un'ancora di salvezza
L'altra notte ho avuto un'illuminazione.
È stata una svolta decisiva.
Qualche volta succede che riesci ad uscire da un loop!
Questo periodo a scuola è stato veramente faticoso. Dico così perché lo è stato spropositatamente oltre la "normale" fatica.
Cominciavo ad annaspare e a stare davvero in difficoltà: mi disperavo perché non raggiungevo gli standard ai quali ero arrivata fino a poco tempo prima.
In particolare Franco, un mio alunno, sta passando un pessimo periodo, spero transitorio, ed è praticamente impossibile contenerlo.
Inoltre è as...
Inclusione Scolastica - di: Ruggiero Patrizia vai al dettaglio....
Il progetto Chance
Intervista a Cesare Moreno dell'Associazione maestri di Strada
Cesare MORENO, presidente dell'associazione Maestri di Strada, insegnante sui generis, fondatore insieme con sua moglie Carla Melazzini, anche lei insegnante scompar...
L'intervista - di: Poli Roberta
vai al dettaglio....
Immagina ...puoi ...
Basta Essere Speciali
Immaginate una classe.



Ora immaginate un maestro davanti a questa classe.
Bene! Adesso immaginate il maestro mentre affronta una lezione di storia.
Immaginate che la lezione sia, ad esempio, su i Babilonesi.
Immaginate il nostro maestro aprire un qualsiasi sussidiario ad una qualsiasi pagina.
Immaginiamo la pagina 64 ...
Inclusione Scolastica - di: Melchiorre Simonetta vai al dettaglio....
La didattica delle Prove Nazionali Invalsi
SNV: una proposta intelligente da non sottovalutare
Da alcuni anni a questa parte, nella scuola e dintorni, siamo uditori di lagnanze più o meno fondate (a mio avviso, meno che più) circa la validità valutativa ed epistemologica del Sistema Nazionale di Valutazione Invalsi.
Gli insegnanti di scuola primaria, unitamente a quelli di scuola secondaria di primo e di secondo grado, lamentano che le Prove non sono aderenti ai p...
Sotto la lente - di: Traversetti Marianna vai al dettaglio....
L'ISSN è l'acronimo di International Standard Serial Number, o Numero internazionale normalizzato delle pubblicazioni in serie.

Ricerca avanzata >>>
Stampa Uscita Stampa uscita
A scuola con i libri A scuola con i libri
Decalogo di SI per la mia scuola Decalogo di SI per la mia scuola
I Risultati  O.C.S.E - PISA 2012 I Risultati O.C.S.E - PISA 2012
La forma delle idee La forma delle idee
La mafia uccide solo d'estate La mafia uccide solo d'estate
Riflessioni di un genitore che crede nella scuola Riflessioni di un genitore che crede nella scuola
Suggestioni di speranza in una lezione di diritto Suggestioni di speranza in una lezione di diritto
Letterina a Babbo Natale da parte di un'insegnante Letterina a Babbo Natale da parte di un'insegnante
Agolino Simona Loretta Agolino Simona Loretta 1 articoli
Ansuini Cristina Ansuini Cristina 1 articoli
Bozzo Elisa Bozzo Elisa 1 articoli
Comberiati Nicola Comberiati Nicola 1 articoli
Infantino Aminta Patrizia Infantino Aminta Patrizia 1 articoli
La redazione La redazione 1 articoli
Melchiorre Simonetta Melchiorre Simonetta 2 articoli
Paci Lucia Giovanna Paci Lucia Giovanna 1 articoli
Pellegrino Marco Pellegrino Marco 1 articoli
Poli Roberta Poli Roberta 1 articoli
Presutti Serenella Presutti Serenella 1 articoli
Riccardi Barbara Riccardi Barbara 3 articoli
Rosci Manuela Rosci Manuela 1 articoli
Ruggiero Patrizia Ruggiero Patrizia 1 articoli
Traversetti Marianna Traversetti Marianna 1 articoli
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Orizzonte scuola 2 Orizzonte scuola
Pagina Didattica Laboratoriale 3 Didattica Laboratoriale
n. 73 maggio 2017
n. 72 aprile 2017
n 71 marzo 2017
n.70 febbraio 2017
n 69 gennaio 2017
n 68 dicembre 2016
n 67 novembre 2016
n. 66 ottobre 2016
n.65 settembre 2016
n.64 giugno 2016
n.63 maggio 2016
n. 62 aprile 2016
n.61 marzo 2016
n.60 febbraio 2016
n.59 gennaio 2106
n.58 dicembre 2015
n.57 novembre 2015
n.56 ottobre 2015
n.55 settembre 2015
n. 54 giugno 2015
n.53 Maggio 2015
n.52 Aprile 2015
n. 51 marzo 2015
n. 50 febbraio 2015
n. 49 gennaio 2015
n.48 dicembre 2014
n.47 novembre 2014
n.46 ottobre 2014
n.45 settembre 2014
n.44 giugno 2014
n.43 maggio 2014
n.42 aprile 2014
n.41 marzo 2014
n.40 febbraio 2014
n.39 gennaio 2014
n.38 dicembre 2013
n 37 novembre 2013
n 36 ottobre 2013
n.35 settembre 2013
n.34 giugno 2013
n.33 maggio 2013
n. 32 aprile 2013
n. 31 marzo 2013
n. 30 febbraio 2013
n. 29 gennaio 2013
n. 28 dicembre 2012
n. 27 novembre 2012
n. 26 ottobre 2012
n. 25 settembre 2012
n.24 giugno 2012
n.23 maggio 2012
n.22 aprile 2012
n.21 marzo 2012
n.20 febbraio 2012
n.19 gennaio 2012
n.18 dicembre 2011
n.17 novembre 2011
n.16 ottobre 2011
n.15 settembre 2011
n.14 giugno 2011
n.13 maggio 2011
n.12 aprile 2011
n.11 marzo 2011
n.10 febbraio 2011
n.9 gennaio 2011
n 8 dicembre 2010
n 7 novembre 2010
n.6 ottobre 2010
n.5 settembre 2010
n.4 giugno 2010
n.3 maggio 2010
n.2 aprile 2010
n.1 marzo 2010
Almanacco inverno
Almanacco di autunno
1 -settembre 2009- Anno III
10- giugno 2009- Anno II
9- maggio 2009- Anno II
8-aprile 2009- Anno II
7-marzo 2009- Anno II
6-febbraio 2009- Anno II
5-gennaio 2009- Anno II
4-dicembre 2008- Anno II
3-novembre 2008- Anno II
2-ottobre 2008- Anno II
1 -settembre 2008- Anno II
6 -Maggio 2008 -Anno I
5 -Aprile 2008 -Anno I
4 -Marzo 2008 -Anno I
3 -Febbraio 2008 -Anno I
2 -Gennaio 2008 -Anno I
1 -Dicembre 2007 -Anno I-
Username
Password
Ruolo
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional