Torna nella homepage
 
n.39 gennaio 2014
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:19 Dicembre 2018 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
Pagina numero 2 >>>
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Inclusione Scolastica 2 Inclusione Scolastica
Pagina Orizzonte scuola 3 Orizzonte scuola

Ricerca avanzata >>>
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Pagina Numero 2 - Area tematica Inclusione Scolastica
testatina inclusione
La scuola per i BES, tra legislazione e didattica
La forza di una legge per una nuova impostazione metodologica della scuola

Negli ultimi tre anni scolastici, l'interesse e l'attenzione verso le difficoltà di apprendimento e le situazioni di svantaggio degli alunni che abitano le classi delle scuole italiane si sono fatte sempre più fervide, al punto da costituire quell'input, in termini di ricerca pedagogica, che sta animando, più o meno felicemente, i dibattiti sulle tematiche che riguardano l'inclusione scolastica degli allievi che presentano un bisogno educativo speciale (BES), ad ampio raggio. E' l'emanazione della Legge 170 del 2010, con la quale si è formalizzata la presa in carico, da parte dell'istruzione, degli studenti con DSA, che ha dato l'avvio ad una riflessione intelligente ed attenta su aspetti delicati e fondamentali che riguardano il mondo della scuola, quello fatto di persone e di intenti, dunque, di azioni formative che danno luogo ad esperienze significative e motivanti.

Stiamo assistendo, dunque, ad un turbinio di questioni che interessano una...
Inclusione Scolastica - di: Traversetti Marianna vai al dettaglio....
Due bei regali di Natale: Alessandra e Gabriele
Per alcuni risultati, ci vuole tempo
Ormai le vacanze di Natale sono lontane, ma voglio raccontarvi ugualmente un'emozione che ho vissuto l'ultimo giorno di scuola, prima delle vacanze.

In molte scuole nel periodo prenatalizio c'è fermento e così anche nella nostra.
Per fare gli auguri ai genitori abbiamo organizzato una piccola rappresentazione composta da poesie e canti. Quest'anno, in classe quarta, abbiamo voluto coinvolgere Alessandra anche con la voce. Già in altri articoli ho parlato di lei, è la bambina autistica che seguo dalla classe prima, la quale non utilizza ancora il linguaggio in modo spontaneo. In questi anni è migliorata molto, ha sempre preso parte con divertimento ai laboratori di manipolazione e di movimento, partecipando alle performance di fine anno, abbastanza...
Inclusione Scolastica - di: Melchiorre Antonia vai al dettaglio....
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional