Torna nella homepage
 
n.52 Aprile 2015
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:22 Giugno 2017 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
HomePage numero 52 >>>
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Se vuoi realizzare il tuo giornale telematico... clicca qui
Giornale telematico del Piero Gabrielli
Giornale telematico dell' IC di via Perazzi-Roma
Global Junior Challenge
Cooperativa Giuliaparla si occupa principalmente di bambini, adolescenti e adulti con autismo e sindrome di Asperger
Portale di informazione multimediale
Segui lascuolapossibile su facebook
Cambiare il paradigma educativo
Ciò che potrebbe servire ad un insegnante ... forse
"Il bambino è dotato di poteri sconosciuti, che possono guidare a un avvenire luminoso. Se veramente si vuole mirare a una ricostruzione, lo sviluppo delle potenzialità umane deve essere lo scopo dell'educazione".
La mente del bambino - M. Montessori


Certo è che di questi tempi la 'ricostruzione' sembra essere necessaria su più fronti. Dal punto di vista 'valoriale', mi ha colpito la genuinità di un bambino di dieci anni dichiarando che oggi 'essere gentile e buono' non va bene, non è vantaggioso perché gli altri (i bulli!) possono approfittare di te (che a quel punto passi per fesso). Dal punto di vista del 'rispetto' -di te stesso, degli altri e dell'ambiente- appare difficile sostenere che rappresenti ancora un valore da coltivare visti i tanti esempi raccontati ovunque. E ancora dal punto di vista della 'fiducia' negli altri, nel sistema e nel futuro: l'analisi della realtà sembra promettere nulla di buono e la fiducia/speranza che la situazione cambi sembra offuscarsi un giorno sì e l'altro pure!

Ma non sono qui a scrivere di ciò che sta venendo meno quanto del conseguente atteggiamento rinunciatario che purtroppo si respira anche nelle nostre scuole. Gli alunni non sono più quelli di una volta (rispetto); la prospettiva futura sta naufragando (la fiducia); la ricostruzione (non solo nel campo edile) stenta a riprendersi.
Ovvio è che se leggo la realtà con gli stessi strumenti -e lo stesso paradigma educativo- di alcuni anni addi...
Editoriali - di: Rosci Manuela
vai al dettaglio....


New sfoglia la rivista aprile 2015
Campagna SenzaAtomica

New sommario aprile 2015
SenzAtomica in mostra a Roma
Trasformare lo spirito umano per un mondo libero da armi nucleari


La mostra è uno degli eventi più importanti promossi dall'Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai per informare e far ri...
Dalla redazione - di: La redazione
vai al dettaglio....
P.D.P.: Presidi, Dirigenti e Pedagogisti
Tra crisi di identità e sindrome del multitask
Di cosa si occupa oggi il Dirigente Scolastico? Quali compiti ha? Qual è la sua identità e quali requisiti deve possedere per svolgere al meglio una professione sempre più complessa e complicata?

Negli ultimi decenni ai cambiamenti della scuola sono corrisposti necessariamente quelli di chi la guida: negli anni Ottan...
Orizzonte scuola - di: Pellegrino Marco vai al dettaglio....
Parliamo di competenze
Cosa sono e come cambiano il modo di progettare, realizzare, verificare il lavoro a scuola
Partiamo dalla definizione: Le competenze sono una combinazione di conoscenze, abilità e atteggiamenti appropriati al contesto.(Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio del 18 dicembre 2006).
Il Dlgs 13/13, art. 2, c.1, definisce la COMPETENZA come la Comprovata capacità di utilizzare, in situazioni...
Orizzonte scuola - di: Ansuini Cristina vai al dettaglio....
L'interazione dei fattori di rischio per l'insorgenza dei disturbi specifici di apprendimento
Evidenze scientifiche delle caratteristiche dei DSA nella prospettiva del DSM-5
Gli studi più recenti relativi all'eziologia dei disturbi specifici di apprendimento, come già si è letto a più riprese tra le pagine di questa rivista, ci confermano che essi sono disturbi del neurosviluppo aventi un'origine biologica, che è alla base delle anomalie a livello cognitivo; sappiamo anche che queste sono associate a sintomi comportamentali del disturbo (DSM-5). L'origine biologica comprende un'interazione di fattori genetici, epigenetici ed ambientali che colpiscono le capacità cerebrali di percepire o processare informazioni verbali o non verbali in modo efficiente e preciso.

In questa sede, si ritiene opportuno precisare agli insegnanti ed ai genitori che il DSA non è una conseguenza della mancanza di un quoziente di funzionamento intellettivo normale. Infatti, le difficoltà hanno caratteristiche precise che eludono da una compromissione delle abilità intellettive:
- le difficoltà sono persistenti e non transitorie.
La persistenza "è ...
Inclusione Scolastica - di: Traversetti Marianna vai al dettaglio....
Nido Bianconiglio
Grandi lettori per bambini in pigiama
Una serata particolare nei nidi di Roma
Un viaggio di studio arricchisce sempre educatori e insegnanti che, dal confronto e dallo scambio di buone pratiche con i colleghi, ricevono sapere e linfa vitale per operare, migliorando, nei propri servizi. Sono stati proprio un paio di viaggi auto...
Didattica Laboratoriale - di: Cattaruzza Mariella
vai al dettaglio....
Vitamina, ovvero leggere alla grande!
L'entusiasmo per l'uscita di una rivista per bambini dedicata alla lettura.
Non esistono forse giorni della nostra infanzia che abbiam vissuti tanto pienamente come quelli che abbiam creduto di aver trascorsi senza vivere, in compagnia d'un libro prediletto... ancor oggi, se ci capita di sfogliare quei libri di un tempo, li guardiamo come se fossero ...
Orizzonte scuola - di: Ansuini Cristina vai al dettaglio....
Uno sguardo storico
Io sono perplessa a molti livelli
Anni fa, durante un collegio docenti, il mio (allora) dirigente dichiarò che per svolgere una certa attività occorreva almeno un insegnante per plesso.
Mi dichiarai adatta allo scopo essendo da sempre perplessa.
Leggo, scrivo, imparo, faccio e sento civili ed opportuni discorsi sull'integrazione.
Comprendo che per integrare qualcosa è necessario essere convinti del fatto che quel qualcosa non sia perfetto ma pa...
Intercultura - di: Bono Liliana vai al dettaglio....
"Mi illumino di immenso"
La poesia e i bambini, un amore a prima vista

Parlare di poesia con i bambini è un'esperienza quasi magica. Si entra in un'atmosfera incantata, la comprensione che circola nell'aria è profonda, si parla con l'anima e con il cuore, le emozioni si attivano, lo sguardo si fa estasiato ma attent...
Didattica Laboratoriale - di: Melchiorre Simonetta
vai al dettaglio....
Le persone sono più importanti delle regole!
Prosegue la sperimentazione
Continua la riflessione e la sperimentazione su "le regole in un contesto inclusivo", sia con il Consiglio dei Ragazzi che, anche in questo secondo anno ha scelto di approfondire questo tema, sia nelle mie classi.

In particolare, con il Consiglio, stiamo cercando di trasformare in positivo e rendere motivante e accogliente il regolamento di istituto.
Un'operazione certamente audace e complicata!
L'idea è quella di non esprimere divieti assoluti, tipo non andare al bagno all'ultima ora, ma cercare una formula verbale e "ideologica" che dia spazio alle esigenze particolari, anche di pochi, affinché possano essere legittimate ed acquisiscano il diritto di essere ascoltate.
Rimanendo sull...
Orizzonte scuola - di: Ruggiero Patrizia vai al dettaglio....
la scuola dell'eterna riforma....
La Scuola Italiana "Peter Pan" d'Europa?
Il Sistema scolastico dell'eterna riforma....
Il 12 marzo u.s. il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha presentato il DDL di Riforma della Scuola Italiana; molte e diverse le reazioni dopo la Conferenza stampa, in particolare quelle dei Sindacati e delle Associazioni professionali, in attesa della presentazione del testo definitivo alle Camere....in ogni caso il clima sembra essere incandescente, come sempre quando si tratta di toccare "i fili" del cambiamento del nostro Sistema scolastico (evidentemente ad alta tensione!) in considerazi...
Orizzonte scuola - di: Presutti Serenella vai al dettaglio....
La Giornata Internazionale per l'eliminazione della discriminazione razziale
L'I.C. Frignani e la sua Wonder Band
21 marzo Giornata internazionale per l'eliminazione della discriminazione, una data istituita dall'ONU nel 1966. Per l'occasione l'emittente televisiva Laeffe ha dedicato nel pomeriggio due storie sull'integrazione molto belle ed interessanti, due "storie" per sottolineare la fo...
Oltre a noi - di: Riccardi Barbara vai al dettaglio....
L'ISSN è l'acronimo di International Standard Serial Number, o Numero internazionale normalizzato delle pubblicazioni in serie.

Ricerca avanzata >>>
Stampa Uscita Stampa uscita
Ansuini Cristina Ansuini Cristina 2 articoli
Bono Liliana Bono Liliana 1 articoli
Cattaruzza Mariella Cattaruzza Mariella 1 articoli
La redazione La redazione 2 articoli
Melchiorre Simonetta Melchiorre Simonetta 1 articoli
Pellegrino Marco Pellegrino Marco 2 articoli
Presutti Serenella Presutti Serenella 1 articoli
Riccardi Barbara Riccardi Barbara 1 articoli
Rosci Manuela Rosci Manuela 1 articoli
Ruggiero Patrizia Ruggiero Patrizia 1 articoli
Traversetti Marianna Traversetti Marianna 1 articoli
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
n.74 giugno 2017
n. 73 maggio 2017
n. 72 aprile 2017
n 71 marzo 2017
n.70 febbraio 2017
n 69 gennaio 2017
n 68 dicembre 2016
n 67 novembre 2016
n. 66 ottobre 2016
n.65 settembre 2016
n.64 giugno 2016
n.63 maggio 2016
n. 62 aprile 2016
n.61 marzo 2016
n.60 febbraio 2016
n.59 gennaio 2106
n.58 dicembre 2015
n.57 novembre 2015
n.56 ottobre 2015
n.55 settembre 2015
n. 54 giugno 2015
n.53 Maggio 2015
n.52 Aprile 2015
n. 51 marzo 2015
n. 50 febbraio 2015
n. 49 gennaio 2015
n.48 dicembre 2014
n.47 novembre 2014
n.46 ottobre 2014
n.45 settembre 2014
n.44 giugno 2014
n.43 maggio 2014
n.42 aprile 2014
n.41 marzo 2014
n.40 febbraio 2014
n.39 gennaio 2014
n.38 dicembre 2013
n 37 novembre 2013
n 36 ottobre 2013
n.35 settembre 2013
n.34 giugno 2013
n.33 maggio 2013
n. 32 aprile 2013
n. 31 marzo 2013
n. 30 febbraio 2013
n. 29 gennaio 2013
n. 28 dicembre 2012
n. 27 novembre 2012
n. 26 ottobre 2012
n. 25 settembre 2012
n.24 giugno 2012
n.23 maggio 2012
n.22 aprile 2012
n.21 marzo 2012
n.20 febbraio 2012
n.19 gennaio 2012
n.18 dicembre 2011
n.17 novembre 2011
n.16 ottobre 2011
n.15 settembre 2011
n.14 giugno 2011
n.13 maggio 2011
n.12 aprile 2011
n.11 marzo 2011
n.10 febbraio 2011
n.9 gennaio 2011
n 8 dicembre 2010
n 7 novembre 2010
n.6 ottobre 2010
n.5 settembre 2010
n.4 giugno 2010
n.3 maggio 2010
n.2 aprile 2010
n.1 marzo 2010
Almanacco inverno
Almanacco di autunno
1 -settembre 2009- Anno III
10- giugno 2009- Anno II
9- maggio 2009- Anno II
8-aprile 2009- Anno II
7-marzo 2009- Anno II
6-febbraio 2009- Anno II
5-gennaio 2009- Anno II
4-dicembre 2008- Anno II
3-novembre 2008- Anno II
2-ottobre 2008- Anno II
1 -settembre 2008- Anno II
6 -Maggio 2008 -Anno I
5 -Aprile 2008 -Anno I
4 -Marzo 2008 -Anno I
3 -Febbraio 2008 -Anno I
2 -Gennaio 2008 -Anno I
1 -Dicembre 2007 -Anno I-
Username
Password
Ruolo
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
 

G.T. Engine Powerd by Sysform Roma Via Monte Manno 23 -Roma- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional