Torna nella homepage
 
n.35 settembre 2013
Registrata presso il:Tribunale di Roma n. 63/2010 del 24/02/2010
Direttore responsabile Manuela Rosci
Oggi è il giorno:22 Novembre 2017 Pubblicato da Sysform Editore - Iscrizione al R.O.C. n.19433 Sysform Editore - Via Monte Manno 23 00131 Roma
HomePage numero 35 >>>
SysForm Editore - editoria digitale per il mondo della scuola e della formazione
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
Se vuoi realizzare il tuo giornale telematico... clicca qui
Giornale telematico del Piero Gabrielli
Giornale telematico dell' IC di via Perazzi-Roma
Global Junior Challenge
Cooperativa Giuliaparla si occupa principalmente di bambini, adolescenti e adulti con autismo e sindrome di Asperger
Portale di informazione multimediale
Segui lascuolapossibile su facebook
Il Gioco dell'Oca nella scuola italiana
Un passo avanti e tre indietro
Bentornati a scuola! Non è il titolo di un nuovo film, sebbene raccontare le vicende scolastiche potrebbe forse tenere desti gli addetti ai lavori in quanto le trasposizioni televisive e cinematografiche mettono l'accento sulle fragilità della scuola e di chi vi abita, anche se a volte in maniera un po' troppo macchiettistica.
Il mio "bentornati" è un saluto, l'auspicio di essere tornati "bene", in grande forma dopo la pausa estiva rigeneratrice, per affrontare i giochi scolastici.
Peccato che a scuola si giochi da sempre lo stesso Gioco dell'Oca: tiri il dado e vai avanti, tiri il dado e torni indietro, senza nessuna possibilità di interpretare il gioco in maniera differente.

Mi spiego. La novità che spinge in avanti è certamente l'attuazione della CM n. 8 di marzo 2013 che consegna alla scuola italiana le chiavi per consentire a TUTTI di esercitare il Diritto allo Studio, ognuno con le proprie peculiarità. Non mi piace la sigla BES e voglio pensare in termini di Esigenze Educative Specifiche ma lungi dal voler proporre una nuova etichetta, mi limiterò a pensare in tal senso ogni volta che parleremo dei nostri alunni con Bisogni Educativi Speciali (BES).
Ho avuto la fortuna di ascoltare molti docenti, in contesti differenti, e anche dirigenti scolastici, sindacalisti, docenti universitari esperti in materia e avvertire uno stato di preoccupazione/agitazione che trova le sue basi nella confusione che si sta generando, per lo più per una visione limitata della scuola e delle sue capacità di re-agire alle novità.
A dire il...
Editoriali - di: Rosci Manuela
vai al dettaglio....
Ministro Carrozza inaugurazione


New sfoglia la rivista settembre 2013
New sommario settembre 2013
  
Michela e il suo bisogno speciale
Una domanda (finalmente) retorica
Un'alunna stupenda intelligente studiosa attenta automotivata e partecipe che ...entra in crisi, protesta verbalmente e gestualmente, in un crescendo, tutte le volte che alza la mano per rispondere a una domanda (sempre) e non viene ascoltata per prima (raramente). Si propone insistentemente, si agita vistosamente.

-oggi con i ragazzi a scuola abbiamo studiato gli avverbi, si vede?-
Inizialmente, e già con una certa fatica, sembra solo di "regolare un gioco" ma poi emergono più chiare le svariate problematiche di "tutti gli altri" nella classe e la voglia di Michela di fare, di esserci diventa un bisogno non più normale, ma "quasi patologico", di catalizzare l'attenzione. Ingenera ansia e sofferenza in lei, forte disagio nei professori e ulteriore rallentamento nelle attività didattiche, per non parlare del crescente atteggiamento di insofferenza dei compagni nei suoi confronti.
Una spirale pericolosa.

La difficoltà di apprendimento di Michela, il suo non star bene a scuola, nonostante che lei potrebbe avere tutte le carte in regola, è dovuto alla interazione tra le sue caratteristiche personali e quelle della classe
Inclusione Scolastica - di: Ruggiero Patrizia vai al dettaglio....
Il vademecum del nuovo Assessore alla Scuola di Roma Capitale
Intervista alla Dott.ssa Alessandra Cattoi
Mentre Trento nel 1969 "ha da...
L'intervista - di: Riccardi Barbara
vai al dettaglio....
La scuola è aperta a tutti
Spunti di riflessione per pianificare l'inclusione a scuola
I recenti atti normativi sui ragazzi con bisogni educativi speciali (circolare ministeriale n.6 dell'8 marzo 2013) offrono un ulteriore spunto per riflettere sui profili delle professionalità che ruotano all'interno della classe stessa: insegnante curriculare, insegnante specializzato nel sostegno, educatore, assistente educativo comunale. Figure che dovrebbero lavorare in team ma non sempre compiti, ruoli e competenze si mostrano chiari e può accadere che le figure, varcando i confini l'una dell'altra, pecchino di competizione, disarmonia e incomprensione a discapito della complicità e del desiderio di riuscire in un lavoro di squadra, con conseguente delusione delle aspettative create l'uno nei confronti dell'altro.

Oggi la tendenza è quella di rendere sempre più esperti i docenti curriculari fornendo loro competenze più qualificate per far fronte alla presenza di alunni con necessità singolari (BES), dall'altra al docente di sostegno si richiede una maggiore e qualificata formazione professionale sullo specifico. La compresenza in team inol...
Orizzonte scuola - di: Infantino Aminta Patrizia vai al dettaglio....
La "rete" sostiene la scuola
Intervista al DS Stefano Sancandi coordinatore della rete "scuole insieme"
Impresa a dir poco titanica quella che accomuna le 23 Scuole di ogni ordine e grado del territorio del Municipio IX di Roma. Insieme...
L'intervista - di: Riccardi Barbara
vai al dettaglio....
Luciano Minestrella
Formazione
Quando riconoscere le proprie ed altrui debolezze diventa forza
"En e Xanax": l' ultimo singolo di Samuele Bersani
In questo nuovo (capo) lavoro di Samuele Bersani (tratto dall' Lp di prossima uscita "Nuvola numero nove") musica e parole danzano insieme legandosi all'anima sin dal primo ascolto; il suono, evocando l'evanescenza delle nuvole, nebulizza i pensieri; le parole, seppur dolcissime, premono addosso deframmentando ancestrali paure.

Sulle sue note si torna ad essere se stessi, ci si concede di amare e di essere amati, si torna a sentire il profumo dell'aria, a guardar...
Dedicato a te - di: Zivi Rosanna vai al dettaglio....
"L'amico immaginario" di Matthew Dicks
Nessuno è mai realmente e totalmente solo
Questo l'incipit (nel riquadro) de "L'amico immaginario" di Matthew Dicks, scrittore e insegnante di sostegno, un libro che ho trovato straordinario, commuovente e ricco di spunti di riflessione.

La voce narrante è quella di Budo, l'amico immaginario da cinque ...
Dedicato a te - di: Melchiorre Simonetta vai al dettaglio....
La scuola ... Nonostante
la passione per una scuola che trasmette i valori di libertà e legalità
Nonostante
prevalgono oggi delusione e sconforto, confusione e nubi all'orizzonte del nostro futuro, nonostante viviamo sommersi nella precarietà e nell'insicurezza, n...
Dedicato a te - di: Comberiati Nicola
vai al dettaglio....
Il registro elettronico
A volte la novità incuriosisce pure la collega più insospettabile
L'innovazione non sempre spaventa gli insegnanti, soprattutto se la proposta offerta è "di senso" per la scuola. Con tutte le criticità che comporta l'introduzione delle pagelle online, dello scrutinio elettronico e del registro in versione digitale, di seguito la testimonianza di una docente e di tutto un collegio alle prese con ICARO -la proposta che noi di Sysform abbiamo curato per la Casa Editrice Lombardi Scuola- indica la capacità della scuola di scegliere il partner migliore per ess...
Scuola e tecnologia - di: Marigliani Luisella Ada
vai al dettaglio....
Pensare solo in BIANCO o NERO
Le diverse sfumature di grigio per affrontare la digitalizzazione della scuola
Spesso le informazioni che riguardano la scuola -soprattutto nelle fasi di passaggio e innovazione- risultano confuse e contrastanti, ambigue e destabilizzanti. Sono persona di scuola e come tale "penso" e "progetto" tutte le proposte con l'intento di facilitare il lavoro degli insegnanti e non renderlo farraginoso. Probabilmente tra i pionieri dell'informatica a scuola, ho da sempre l'abitudine di partire dall'analisi della situazione ed elaborare una proposta che si avvicini il più p...
Scuola e tecnologia - di: Maurizio Scarabotti
vai al dettaglio....
L'ISSN è l'acronimo di International Standard Serial Number, o Numero internazionale normalizzato delle pubblicazioni in serie.

Ricerca avanzata >>>
Stampa Uscita Stampa uscita
"Io devo salvarlo, perché questo penso:ognuno è importante, sia piccolo o immenso."
BES e cambiamento della scuola BES e cambiamento della scuola
Che fine farà la nostra scuola? Che fine farà la nostra scuola?
Cosa c'è di nuovo?....o di antico?!....i BES Cosa c'è di nuovo?....o di antico?!....i BES
E' giunto il momento di dire BASTA DAVVERO E' giunto il momento di dire BASTA DAVVERO
I segreti di Luca e la storia di C, il ragazzo che ritorna a casa I segreti di Luca e la storia di C, il ragazzo che ritorna a casa
Il problema della nomina su posti di sostegno: prima gli specializzati Il problema della nomina su posti di sostegno: prima gli specializzati
Io speriamo che me la cavo ...ancora! Io speriamo che me la cavo ...ancora!
La scuola riapre... ancora insiste? La scuola riapre... ancora insiste?
Tutti a scuola per conoscersi Tutti a scuola per conoscersi
Il pensiero mutante Il pensiero mutante
La Formazione per un miglioramento continuo dell'insegnamento La Formazione per un miglioramento continuo dell'insegnamento
Agolino Simona Loretta Agolino Simona Loretta 1 articoli
Ansuini Cristina Ansuini Cristina 1 articoli
Comberiati Nicola Comberiati Nicola 2 articoli
Crasso Antonella Crasso Antonella 1 articoli
Damiano Maria Antonietta Damiano Maria Antonietta 1 articoli
Infantino Aminta Patrizia Infantino Aminta Patrizia 2 articoli
La redazione La redazione 7 articoli
Marigliani Luisella Ada Marigliani Luisella Ada 1 articoli
Maurizio Scarabotti Maurizio Scarabotti 1 articoli
Melchiorre Antonia Melchiorre Antonia 1 articoli
Melchiorre Simonetta Melchiorre Simonetta 1 articoli
Paci Lucia Giovanna Paci Lucia Giovanna 1 articoli
Presutti Serenella Presutti Serenella 1 articoli
Riccardi Barbara Riccardi Barbara 3 articoli
Rosci Manuela Rosci Manuela 2 articoli
Ruggiero Patrizia Ruggiero Patrizia 1 articoli
Zivi Rosanna Zivi Rosanna 1 articoli
  Pag Argomento
HomePage   HomePage
Pagina Inclusione Scolastica 2 Inclusione Scolastica
Pagina Orizzonte scuola 3 Orizzonte scuola
Pagina Didattica Laboratoriale 4 Didattica Laboratoriale
Pagina Dalla redazione 5 Dalla redazione
n. 77 novembre 2017
N. 76 ottobre 2017
n 75 settembre 2017
n.74 giugno 2017
n. 73 maggio 2017
n. 72 aprile 2017
n 71 marzo 2017
n.70 febbraio 2017
n 69 gennaio 2017
n 68 dicembre 2016
n 67 novembre 2016
n. 66 ottobre 2016
n.65 settembre 2016
n.64 giugno 2016
n.63 maggio 2016
n. 62 aprile 2016
n.61 marzo 2016
n.60 febbraio 2016
n.59 gennaio 2106
n.58 dicembre 2015
n.57 novembre 2015
n.56 ottobre 2015
n.55 settembre 2015
n. 54 giugno 2015
n.53 Maggio 2015
n.52 Aprile 2015
n. 51 marzo 2015
n. 50 febbraio 2015
n. 49 gennaio 2015
n.48 dicembre 2014
n.47 novembre 2014
n.46 ottobre 2014
n.45 settembre 2014
n.44 giugno 2014
n.43 maggio 2014
n.42 aprile 2014
n.41 marzo 2014
n.40 febbraio 2014
n.39 gennaio 2014
n.38 dicembre 2013
n 37 novembre 2013
n 36 ottobre 2013
n.35 settembre 2013
n.34 giugno 2013
n.33 maggio 2013
n. 32 aprile 2013
n. 31 marzo 2013
n. 30 febbraio 2013
n. 29 gennaio 2013
n. 28 dicembre 2012
n. 27 novembre 2012
n. 26 ottobre 2012
n. 25 settembre 2012
n.24 giugno 2012
n.23 maggio 2012
n.22 aprile 2012
n.21 marzo 2012
n.20 febbraio 2012
n.19 gennaio 2012
n.18 dicembre 2011
n.17 novembre 2011
n.16 ottobre 2011
n.15 settembre 2011
n.14 giugno 2011
n.13 maggio 2011
n.12 aprile 2011
n.11 marzo 2011
n.10 febbraio 2011
n.9 gennaio 2011
n 8 dicembre 2010
n 7 novembre 2010
n.6 ottobre 2010
n.5 settembre 2010
n.4 giugno 2010
n.3 maggio 2010
n.2 aprile 2010
n.1 marzo 2010
Almanacco inverno
Almanacco di autunno
1 -settembre 2009- Anno III
10- giugno 2009- Anno II
9- maggio 2009- Anno II
8-aprile 2009- Anno II
7-marzo 2009- Anno II
6-febbraio 2009- Anno II
5-gennaio 2009- Anno II
4-dicembre 2008- Anno II
3-novembre 2008- Anno II
2-ottobre 2008- Anno II
1 -settembre 2008- Anno II
6 -Maggio 2008 -Anno I
5 -Aprile 2008 -Anno I
4 -Marzo 2008 -Anno I
3 -Febbraio 2008 -Anno I
2 -Gennaio 2008 -Anno I
1 -Dicembre 2007 -Anno I-
Username
Password
Ruolo
Clicca sul libro per acquistare una copia dell'eBook
 

G.T. Engine Powerd by Innova Servizi Roma Via Appia Nuova 882- Web Content Manager Maurizio Scarabotti

Valid HTML 4.01 Transitional